Spezia-Avellino 1-2, Comi: “La vittoria del gruppo”

Raggiante l’attaccante dell’Avellino Gianmario Comi, premiato come uomo partita da Sky ed intervenuto ai microfoni della stessa pay tv alla fine della gara contro lo Spezia dove, al termine di un’epica battaglia, condotta su ritmi altissimi fino al 120′, i Lupi l’hanno spuntata. Tantissima euforia e grande soddisfazione per la squadra di Rastelli, come testimoniano le parole dell’attaccante scuola Milan: “Questa è una vittoria meravigliosa, è la vittoria di tutto il gruppo. Molti calciatori dell’Avellino fino a cinque anni fa giocavano in Serie D, lo stesso pubblico viveva quella categoria ma ora siamo in semifinale. Adesso testa al Bologna e facciamo del nostro meglio”.

Qual è il segreto dell’Avellino? “Siamo un grande gruppo ma c’è di più, perché io e Zito abbiamo un rito scaramantico: prima delle ultime partite mi stava tagliando i capelli per propiziare un mio gol, l’ha fatto a Brescia ed è venuta fuori quella rovesciata, l’ha fatto anche stasera ed ho segnato. Speriamo porti fortuna…”.

TUTTO SU SPEZIA-AVELLINO