Spezia-Avellino, Probabili Formazioni (Serie B 2016-17)

Tra i biancoverdi rientra D'Angelo a centrocampo

Domani è il giorno di Spezia-Avellino, gara valevole per la 30esima giornata di Serie B; andiamo allora a scoprire le probabili formazioni che scenderanno in campo allo stadio “Picco” alle ore 15.00. Per i lupi, obbligo di riscattare la brutta sconfitta di sabato scorso contro il Perugia, un 5-0 senza precedenti nella storia della società irpina.

Partiamo proprio dall’Avellino. Come Novellino ha fatto capire in conferenza stampa, non cambierà il suo proverbiale 4-4-2, nonostante in settimana alcuni esperimenti potevano fare sembrare il contrario. Dunque davanti a Radunovic, Perrotta agirà sulla sinistra con Laverone che andrà a destra, mentre la coppia di centrali sarà formata Djimsiti e Migliorini, con quest’ultimo che ha giocato da titolare solo a Carpi in stagione.

Veniamo ora al centrocampo. Ci sarà il rientro di D’Angelo, che andrà probabilmente a sinistra, con Lasik sulla corsia opposta. Al centro, coppia Moretti-Paghera, con Omeonga e Belloni che si accomoderanno dunque in panchina. In attacco, ancora la coppia Verde-Ardemagni, con Castaldo (febbricitante) ed Eusepi in panchina.

Per quanto riguarda lo Spezia, pure reduce da una sconfitta (1-0 a Carpi), Di Carlo, che non ha squalificatischiererà i suoi con il 4-3-3. Difesa titolare con De Col e Migliore sulle fasce e Valentini-Terzi al centro. In mediana, ballottaggio tra Sciaudone e Maggiore, mentre il tridente offensivo sarà composto da Piccolo, Granoche e Fabbrini.

Ecco le probabili formazioni:

SPEZIA (4-3-3): Chichizola; De Col, Valentini, Terzi, Migliore; Maggiore, Errasti, Djokovic; Piccolo, Granoche, Fabbrini.

A disp.: Valentini, Datkovic, Vignali, Sciaudone, Signorelli, Pulzetti, Piu, Baez, Mastinu. All.: Di Carlo.

AVELLINO (4-4-2): Radunovic; Laverone, Migliorini, Jidayi, Perrotta; Lasik, Moretti, Paghera, D’Angelo; Verde, Ardemagni.

A disp.: Lezzerini, Solerio, Belloni, Bidaoui, Camara, Omeonga, Castaldo, Eusepi. All.: Novellino.