Spezia-Spal, Probabili Formazioni (Serie B 2016-2017)

Spezia per riscattare la sconfitta di sabato scorso, SPAL a caccia del successo verso la Serie A

Spezia-Spal è una delle gare in programma per la 39° giornata del Campionato di Serie B, ovvero la diciottesima del girone di ritorno. La gara si disputerà sabato 29 aprile, alle ore 15:00, allo Stadio “Alberto Picco”.

SPEZIA: Dopo la discussa sconfitta subita per mano del Frosinone, partita che ha visto negato dall’arbitro il gol del vantaggio ligure siglato da Granoche, gli aquilotti tornano al “Picco” per ospitare la capolista Spal in una partita davvero difficile. Le motivazioni non mancano tra i ragazzi di Di Carlo, l’ottima prova fornita al “Matusa” non è da dimenticare ed il tecnico dei bianco-neri cercherà di opporre alla formazione romagnola la migliore formazione possibile per riscattarsi dello scivolone in terra laziale.

Nessun squalificato per gli spezzini, eccezion fatta per il direttore sportivo Pietro Fusco, fermato per un turno dal giudice sportivo. Domenico Di Carlo, potrebbe, dunque, confermare il 3-4-3, variando solo qualche interprete: se è sicura la presenza tra i pali del portiere argentino Chichizola, il trio di difesa potrebbe essere composto ancora una volta dal terzetto Valentini, Ceccaroni e Terzi, con il croato Datkovic che potrebbe avere una chance sul secondo.

A centrocampo è ballottaggio per una maglia da titolare tra Signorelli, Sciaudone e Vignali per un posto accanto a Djokovic, Pulzetti e Migliore; in attacco Fabbrini potrebbe partire dal primo minuto sulla fascia sinistra a completamento del reparto offensivo composto da Granoche e Piccolo.

SPAL: L’entusiasmo è alle stelle per l’ottimo campionato vicino a regalare ai ferraresi l’approdo in massima serie già sabato a La Spezia in caso di vittoria. Leonardo Semplici, però, non sottovaluterà il ruolino di marcia dei padroni di casa.

L’ex tecnico della Primavera della Fiorentina avrà a disposizione tutti gli elementi della rosa, tranne Bonifazi, e potrebbe schierare la miglior formazione per continuare il grande cammino dei biancocelesti capolisti. Nel 3-5-2 ferrarese potrebbero dunque trovare spazio Meret in porta; Giani, Cremonesi e Gasparetto in difesa, con Vicari che potrebbe contendere una maglia da titolare al primo; a centrocampo Lazzari, Schiavon, Arini, Mora e Del Grosso formerebbero il pacchetto mediano, mentre Zigoni e Antenucci sono i favoriti per partire dal primo minuto, con Floccari pronto a subentrare a partita in corso.

SPEZIA – SPAL PROBABILI FORMAZIONI:

SPEZIA (3-4-3): Chichizola; Valentini, Ceccaroni (Datkovic), Terzi; Pulzetti, Sciaudone (Vignali), Djokovic (Signorelli), Migliore; Fabbrini, Piccolo, Granoche. Allenatore: Domenico Di Carlo.

SPAL (3-5-2): Meret; Giani (Vicari), Cremonesi, Gasparetto; Lazzari, Schiavon, Arini, Mora, Del Grosso; Zigoni, Antenucci (Floccari). Allenatore: Leonardo Semplici.