Stadio Partenio, in arrivo la licenza d’uso

La società bianco-verde terrà un altro incontro con il Comune nella giornata di lunedì per la concessione della licenza d'uso

A metà della prossima settimana, il Comune di Avellino concederà la licenza d’uso all’U.S. Avellino Calcio per disputare le prossime partite casalinghe della squadra della stagione 2017-18, presso lo Stadio Partenio-Lombardi, situato in Via Zoccolari.

Dopo che, nei giorni scorsi, sembrava esser stata raggiunta una intesa, non è stato approvato il piano di rientro del debito. Quindi, entro il 26 giugno, il club bianco-verde dovrà nuovamente presentarlo.

Ieri, in Giunta Comunale, è stata analizzata la proposta della rateizzazione. Per ora l’accordo tra le due parti è ancora lontano, in quanto ha chiesto il pagamento di due rate, dopo un primo acconto di 50 mila euro, entro settembre del 2018. Ma la società bianco-verde del patron Walter Taccone, spinge per rimandare tutto al prossimo anno.

Per quanto riguarda i lavori effettuati all’impianto, la società bianco-verde vorrebbe che gli fossero riconosciuti entro il mese di ottobre. A quel punto si ricorrerà ad un ente terzo, ovvero quello dell’Arbitrato, per stabilire a quanto ammontano questi lavori.

Ora si dovrà attendere la giornata di lunedì, dove ci sarà un nuovo incontro tra le parti. Il settore dei lavori pubblici, entro la metà della prossima settimana, è pronta ad accogliere la licenza d’uso al Partenio-Lombardi.