Striscione Avellinesi a Salerno abbandonato sui binari

È durato davvero poco. Lo striscione che ha fatto il giro del web, affisso dai tifosi dell’Avellino ieri notte sul ponte di via Santissimi Martiri, è stato rimosso alle prime ore dell’alba dai tifosi granata ed è stato gettato sui binari ferroviari. Il drappo era stato affisso da tifosi dell’Avellino di Mercogliano. Lo striscione recitava una scritta offensiva nei confronti della città di Salerno, un affronto “ultras” verso i rivali regionali. Lo striscione, posizionato su una zona storica del tifo granata, ha evidentemente colpito nel segno.

SUl web da questa mattina è girata la foto scattata ieri notte. Migliaia le condivisioni e i likes per il gesto dei tifosi biancoverdi che ha scatenato l’ira dei salernitani. Si trattava invece di un fake la foto di un ipotetico striscione granata affisso sulle grate del “Partenio-Lombardi”.

LO STRISCIONE AFFISSO DAGLI AVELLINESI

Striscione Avellinesi a Salerno sul ponte

LO STRISCIONE SUI BINARI (Foto Metropolis Web)

Striscione Tifosi Avellino sui binari a Salerno