Ternana-Avellino 4-1, Risultato Finale

90’+3 La Ternana vince meritatamente contro un Avellino troppo rinunciatario, soprattutto nel primo tempo. I padroni di casa passano con un rigore dubbio ma poi legittimano il vantaggio. Nella ripresa due grandi gol di Meccariello e Falletti servono solo a rendere più rotondo il punteggio. Per l’Avellino sconfitta pesante che riporta quais nella mischia per la lotta della retrocessione i biancoverdi.

90′ 3 minuti di recupero.

89′ Bidaoui controlla bene un cross sul secondo palo, trova spazio per tirare ma non trova la porta.

83′ Occasione per Ardemagni. Lancio di Gonzalez, l’attaccante controlla di petto e defilato, prova la girata di destro, ma non trova la porta.

82′ Bella azione di Bodaoui, che si accentra dalla sinistra e prova il tiro a giro di destro. Blocca bene Aresti.

81′ Esce anche Falletti. Al suo posto Contini.

78′ Cambio per la Ternana. Esce Ledesma, dentro Coppola.

76′ Neanche il tempo di esultare per l’Avellino, e sperare in una difficile rimonta, che Falletti riporta avanti i suoi di tre gol. Lancio lungo verso il limite dell’area, Djimsiti prova a spazzare di testa ma respinge verso Falletti, che stoppa, palleggia e calcia al volo. Altro gran gol dei padroni di casa. 

75′ Ardemagni realizza dal dischetto e accorcia le distanze.

74′ Rigore per l’Avellino. Meccariello ferma Bidaoui che lo aveva saltato in dribbling.

70‘ Defendi controlla bene sui 25 metri e si crea lo spazio per il tiro. Blocca bene a terra Lezzerini.

67′ Ancora Bidaoui che prova a smuovere qualcosa in avanti, cross rasoterra in mezzo e Verde poco dentro l’area prova il tiro di prima, Troppo alta la conclusione.

65′ Falletti in area ma molto defilato, approfitta di una palla alta per provare un tiro-cross in mezza rovesciata. Gesto spettacolare ma pallone sul fondo.

60′ Ammonito Meccariello per fallo su Ardemagni in mezzo al campo.

59′ Novellino esaurisce i cambi, inserendo Camara al posto di Omeonga. 4-4-2 tutto offensivo per l’Avellino.

56′ Azione interessante di Bodaoui sulla sinistra, che passa in mezzo a due e cerca di rientrare. Il pallone finisce sui piedi di D’Angelo che cerca la porta di destro, senza trovarla.

53′ Secondo cambio di Novellino. Esce Lasik, dentro Bidaoui.

49′ La chiude la Ternana, Meccariello. Punizione calciata verso il centro dell’area, rimpallo e pallone che finisce dalle parti di Meccariello. Tutto solo, il difensore centrale colpisce al volo di sinistro, realizzando un gran gol. 

46′ Al via la ripresa. Un cambio nell’Avellino, che sostituisce Belloni con Paghera.

45’+4 Finisce il primo tempo. Ternana meritatamente in vantaggio dopo aver praticamente fatto la partita finora. E’ vero che il rigore non c’era, ma i padroni di casa hanno poi legittimato il vantaggio con la ripartenza conclusa da Palombi. Biancoverdi che appaiono quasi nervosi e poco precisi in fase d’attacco.

45’+3 Servito Ardemagni spalle alla porta, la punta fa da sponda per D’Angelo che prova il tiro ma è centrale e facile per Aresti.

45′ 4 minuti di recupero

44′ Altro contropiede pericolosissimo della Ternana. Falletti, Avenatti, per Palombi che crossa in mezzo verso Petriccione, che di testa non trova lo specchio.

39′ Ledesma ferma Lasik al limite dell’area, un po’ defilato sulla sinistra. Cross interessante di Verde ma nessuno tocca il pallone, che attraversa tutta l’area di rigore.

35′ Raddoppio della Ternana. Ripartenza veloce dei rossoverdi orchestrata da Falletti, che appoggia su Palombi. L’attaccante dal limite dell’area cerca il diagonale e realizza il 2 a 0. 

33′ Altro ammonito per la Ternana. Stavolta è Zanon a prendersi il giallo.

32′ Lasik lancia in area Ardemagni. Spallata di Diakite al 33 dell’Avellino che cade ma l’arbitro gli fa cenno di rialzarsi. Proteste dell’Avellino dobute soprattutto al rigore chiamato a favore della Ternana.

27′ Arriva il cambio. Defendi prende il posto di Di Noia.

25′ Di Noia rientra in campo ma poco dopo chiede il cambio. Al suo posto entrerà in campo Defendi, ultimato il riscaldamento. Momentaneamente in 10 la Ternana.

22′ Si ferma Di Noia. Il giocatore resta a terra qualche minuto prima di essere accompagnato fuori dal campo per i controlli medici.

16′ Avenatti calcia forte alla destra di Lezzerini, che intuisce ma non arriva sul pallone. Vantaggio dei padroni di casa.

15′ Rigore per la Ternana! Falletti entra in area e salta Djimsiti. Il difensore è immobile e non tocca l’avversario ma l’arbitro fischia la massima punizione.

12′ Lasik recupera palla in mezzo al campo e Rossi lo ferma per evitare la ripartenza biancoverde. Giallo per il terzino della Ternana.

9′ Giallo per Laverone. Petriccione lo punta sulla destra e il terzino lo ferma allargando troppo il braccio.

8′ La Ternaan fa la partita, cercando di allargare il campo e puntare il fondo per crossarla in mezzo, ma l’Avellino è attento in area di rigore.

3′ Cross di Petriccione dalla destra, Avenatti prova a colpire in spaccata ma è chiuso da Gonzalez.

15.01 Comincia la partita

In questo particolare turno domenicale di Serie B, allo stadio Libero Liberati di Terni va in scena l’incontro Ternana-Avellino. Segui la diretta live della partita con i nostri aggiornamenti in tempo reale.

I biancoverdi arrivano alla sfida in Umbria con il desiderio di vittoria, che manca ormai da più di un mese. L’ultimo successo infatti risale al 25 febbraio, nella sfida con il Vicenza risolta a proprio favore grazie ai gol di D‘Angelo (2) e Ardemagni. Da allora solo due punti in quattro partite e un fisiologico calo dopo ben 9 risultati utili consecutivi. La classifica, nonostante la vittoria manchi da un po’, sorride ancora ai lupi che grazie al rendimento a cavallo tra il 2016 e il 2017, si sono assicurati posizioni più tranquille verso la salvezza. Non è comunque il caso di rilassarsi troppo, perchè da dietro spingono e mancano ancora molte giornate alla fine.

La sfida alla Ternana potrebbe però, in caso di vittoria, eliminare quasi definitivamente una concorrente alla lotta salvezza. La squadra umbra, da poche settimane passata alla guida tecnica di Fabio Liverani, è ultima in classifica e anche il Trapani, grazie alla vittoria in casa del Benevento, l’ha ormai staccata. Una sconfitta oggi per i rossoverdi significherebbe almeno un piede in Lega Pro. Proprio per questo l’Avellino deve fare molta attenzione e non mollare un centimetro. Questa gara è infatti uno snodo fondamentale per entrambe le squadre che si apprestano a giocare gli ultimi scontri salvezza.

Liverani in piena emergenza deve rinunciare a molte pedine: Germoni, Valjent, Di Gennaro, Masi, Di Livio, Dugandzic e Acquafresca. Tutti out per la sfida all’Avellino. Squadra quasi decisa quindi per l’ex allenatore del Genoa. L’unico dubbio riguardava un posto in mediana, dove Petriccione viene preferito a Defendi, e in attacco. Falletti agirà dietro due punte, Avenatti e Palombi. 

Problemi decisamente opposti per Novellino. Moretti escluso, ancora out e non convocato, il tecnico dei lupi ha abbondanza in ogni reparto. In porta Lezzerini giocherà la sua prima da titolare, con Radunovic che deve scontare un turno di squalifica. Davanti a lui, difesa consolidata. In mezzo al campo reclama spazio Bidaoui, dopo il buon ingresso in campo nell’ultima sfida, ma partirà dalla panchina, con Belloni titolare. Con lui in campo, Lasik sull’altra fascia e in mezzo D’Angelo e Omeonga. L’attacco invece sarà composto da Verde e Ardemagni.

Queste le formazioni ufficiali:

TERNANA (4-3-1-2): Aresti; Zanon, Diakitè, Meccariello, Rossi; Petriccione, Ledesma, Di Noia; Falletti, Avenatti, Palombi.

A disp.: Piacenti, Contini, Della Giovanna, Palumbo, Coppola, Defendi, La Gumina, Monachello, Pettinari. All.: Liverani.

AVELLINO (4-4-2): Lezzerini; Gonzalez, Djimsiti, Jidayi, Laverone; Lasik, Omeonga, D’Angelo, Belloni; Verde, Ardemagni.

A disp.: Iuliano, Migliorini, Perrotta, Solerio, Paghera, Camara, Bidaoui, Eusepi, Castaldo. All.: Novellino.