Ternana-Avellino 1-1 Risultato Finale

Ternana ed Avellino si affronteranno in questo freddo pomeriggio di inizio febbraio per dar vita ad una sfida che, almeno sulla carta, si preannuncia ricca di emozioni e soprattutto di gol: due squadre che vantano in rosa elementi di primo livello e che vogliono continuare a cullare quel sogno play-off che se per gli irpini al momento ha serie possibilità di diventare realtà, per gli umbri è una “missione” da rincorrere considerando il pessimo inizio di stagione  sotto la guida di Mimmo Toscano.

Inizio positivo di 2014 per la Ternana di Tesser che vuole trovare continuità contro i biancoverdi: in campo non ci sarà Zito, l’esterno mancino su cui sono state fatte tante chiacchiere in questi giorni e su cui evidentemente l’ex tecnico del Novara preferisce puntare a partita in corso. La coppia d’attacco umbra è di quelle che in serie B possono davvero far paura, composta da Antenucci e Litteri, un elemento esperto con un giovane di grandi potenzialità. Dall’altra parte la squadra di Rastelli, che ritrova Saulo Decarli dopo la squalifica, risponderà con il solito tandem Galabinov-Castaldo, cui potrebbero subentrare Ciano e Biancolino apparsi in grande spolvero col Latina. Assenze pesanti, ma che verranno coperte al meglio, quelle di Izzo e Ladriere in mezzo al campo.

Avellino-Calcio.it seguirà la diretta live dell’evento

TUTTE LE NOTIZIE SU TERNANA-AVELLINO

FORMAZIONI UFFICIALI:

Ternana (4-3-1-2): Brignoli; Rispoli, Meccariello, Farkas, Lauro; Gavazzi, Miglietta, Valeri; Maiello; Antenucci, Litteri. (Sala, Masi, Viola, Nolè, Fazio, Valeri, Russo, Avenatti, Falletti). All. Tesser.

Avellino (3-5-2): Terracciano; Decarli, Fabbro, Pisacane; Zappacosta, D’Angelo, Arini, Angiulli, Bittante; Galabinov, Castaldo. (Seculin, Abero, Peccarisi, Millesi, Togni, Pizza, Soncin, Biancolino, Ciano). All. Rastelli.

IMG_1058

IMG_1057

INIZIA LA GARA!

1′ – Va via il primo minuto con un Avellino che prova a spingere, contenuto bene dalla Ternana. Bittante prova a spingere sulla sinistra ma il suo cross finisce in curva.

3′ – PRIMA AMMONIZIONE della gara: Carmelo Zito colpisce Galabinov. Ammonizione pesante, considerando la sua diffida che gli farà saltare la gara di Brescia.

5′ – Punizione velenosa di Angiulli che con un cross teso mette in difficoltà i difensori umbri che allontanano, ma palla che arriva a Castaldo che però non trova la porta, anche grazie ad una deviazione avversaria. Sul calcio d’angolo, fallo in attacco di Alessandro Fabbro.

8′ – Prime proteste della Ternana: Pisacane non va morbido su Antenucci in prossimità della bandierina del calcio d’angolo ma alla fine palla che finisce sul fondo col pubblico che chiede il calcio d’angolo.

10′ – Bella azione della Ternana che arriva al cross con Antenucci ma palla che viene spizzata da Fabbro che toglie il pallone a Litteri: vivace Zito in questa prima parte di gara, mentre nell’Avellino Bittante appare in fase di confusione in questi primi dieci minuti.

12′ – Una conclusione incredibile al volo da fuori area di Castaldo stava per beffare Brignoli il quale si salva in angolo: sull’azione successiva ancora l’ex Nocerina a colpire di testa con il portiere ternano che manda in corner la palla.

15′ – Avellino ancora propositivo, grande Castaldo che in avanti sta facendo davvero paura agli umbri: anche Zappacosta prova un tiro di esterno che però viene deviato da Farkas, forse con un braccio, ma senza alcuna protesta dei calciatori irpini palla che si spegne tra le braccia di Brignoli.

17′ – Punizione da posizione centrale per l’Avellino dai 20 metri: andrà Galabinov a colpire.

18′ – Nulla di fatto, Galabinov colpisce la barriera. Su azione successiva Terracciano esce a vuoto e malissimo su Antenucci fermandosi prima di tornare in porta, ma fortunatamente per i lupi Meccariello colpisce fallosamente Arini che lo aveva anticipato con un miracolo.

22′ – Ancora Ternana che prova a creare pericoli con un corner: fallo in attacco però che blocca tutto. Spinge ancora la squadra di Tesser che conquista un altro angolo su azione successiva che però non crea pericoli all’Avellino.

25′ – Zappacosta batte una punizione dai 40 metri sulla destra, ma ancora nessun pericolo sulle palle aeree per la formazione di Attilio Tesser che svetta sempre in anticipo sui centravanti dell’Avellino.

27′ – AMMONIZIONE: Mariano Arini, diffidato, finisce sul taccuino dell’arbitro. Dunque salterà la prossima gara contro il Lanciano al Partenio.

29′ – Ancora in difficoltà la difesa della Ternana: su cross di Zappacosta, Castaldo viene anticipato da Rispoli, ma sul corner successivo è il bulgaro Galabinov a divorarsi da solo di testa il gol del vantaggio dell’Avellino.

31′ – Ancora Galabinov va a colpire di testa su calcio d’angolo, ma pallone che finisce fuori non di molto: i lupi prendono sempre più coraggio contro una Ternana che va molto a fasi alterne. Sul contropiede è Antenucci a tirare da fuori ma Terracciano in due tempi para.

34′ – Cosa ha parato Brignoli! Miracolo vero e proprio col piede dell’estremo difensore della Ternana che salva su un tiro di mancino del bulgaro, troppo solo al centro dell’area. Anche Rastelli dalla panchina incita il calciatore dei lupi.

38′ – Ancora Avellino: a centrocampo Arini e D’Angelo mordono letteralmente Miglietta che non riesce quasi mai ad essere incisivo in cabina di regia. Zappacosta prova a spingere costantemente, ma da quella parte oggi c’è un Zito in ottima forma.

39′ – Prova il cross per Litteri il compagno di reparto, Antenucci, che però non trova l’ex Salernitana, anticipato da Terracciano.

40′ – Terza AMMONIZIONE della gara: è Zappacosta a finire nell’elenco dei cattivi.

42′ – Farkas pericoloso su calcio di punizione per la Ternana, ma palla che va alta sulla traversa.

45′ – UN MINUTO DI RECUPERO!

FINISCE QUI IL PRIMO TEMPO.

Primo tempo che si chiude dopo un inizio di gara di marca umbra: dieci minuti di dominio per la formazione di Tesser che però non riesce a continuare su certi ritmi e subisce il rientro della formazione di Rastelli che per ben tre volte ha sfiorato la rete con Galabinov e Castaldo. Dunque il secondo tempo si prospetta ricco di emozioni e soprattutto emozionante.

INIZIA IL SECONDO TEMPO.

45′ – Subito Castaldo si divora un gol incredibile: D’Angelo colpisce malissimo e la palla diventa un ottimo assist per l’ex stabiese che però tira troppo debolmente.

47′ – Inizio a buoni ritmi della formazione di Tesser che prova a rendersi pericolosa con un inserimento di Gavazzi, ma Terracciano copre.

48′ – Maiello tira per la prima volta in porta, ma pallone che finisce altissimo sulla porta di Terracciano.

50′ – Bellissimo cross di Rispoli verso Litteri, ma Terracciano respinge e arriva subito Zito che al centro dell’area lascia partire un bolide che però viene deviato in calcio d’angolo da Pisacane. Sul corner nessun pericolo sul tentativo di colpo di testa di Meccariello.

53′ – Avellino aggressivo in mezzo al campo, anche perché la Ternana non sembra affatto timida e fa il possibile per rendersi pericoloso. Bittante ancora in difficoltà sulla fascia sinistra, soffre molto la presenza di un ottimo rivale come Rispoli.

54′ – RIGORE PER LA TERNANA! Fallo di Pisacane su Litteri e tiro dagli undici metri senza dubbi.

55′ – RETE DELLA TERNANA! Antenucci segna un rigore in maniera chirurgica, Terracciano aveva intuito la direzione.

58′ – AMMONIZIONE: Lauro commette fallo su Arini e punizione da posizione centrale.

60′ – PAREGGIO DELL’AVELLINO!!!!! Realizza Andrey Galabinov con un tiro a giro al volo, sporcato da Farkas, e Brignoli nulla può.

62′ – Prima del pareggio di Galabinov, due sostituzioni, una per parte: nella Ternana fuori Maiello e dentro Valeri, mentre nell’Avellino entra Ciano al posto di Angiulli.

65′ – Sfiora l’autogol la Ternana con Lauro che per poco non beffa il suo portiere dopo un cross perfetto di Zappacosta. Calcio d’angolo per i lupi e tifosi biancoverdi che si fanno sentire sempre più.

70′- Fase di stallo della partita, con l’Avellino attento e che prova sempre a ripartire grazie agli ottimi recuperi di D’Angelo e Arini. Nel frattempo è entrato Falletti nella Ternana, uruguaiano di grande tecnica.

73′ – Punizione velenosissima di Camillo Ciano che per poco non trova la rete: parata di Brignoli che blocca la palla. Nel frattempo SOSTITUZIONE: fuori Galabinov e dentro al suo posto il Pitone, Raffaele Biancolino.

76′ – Ci prova anche Biancolino che però viene pescato in fuorigioco: il Pitone inizia ad essere aggressivo contro i difensori della Ternana.

78′ – Zito colpisce il palo! Gran tiro da fuori del centrocampista, cercato dai lupi a gennaio: palla che colpisce il legno alla sinistra di Terracciano che non avrebbe potuto nulla.

82′ – Ternana che conquista una punizione da posizione interessante: Zito col sinistro prova a trovare i centrali in area, ma Decarli manda in angolo. Sul corner allontana in rovesciata Ciano per evitare pericoli.

85′ –AMMONIZIONE: giallo per Rispoli della Ternana. Sugli sviluppi della punizione allontana la difesa umbra.

86′ – Che parata di Brignoli! Ancora su Castaldo che al volo dal limite dell’area calcia, ma l’ex Genoa salva il risultato.

87′ – SOSTITUZIONE nell’Avellino: fuori D’Angelo, partita eccellente per il capitano, e dentro l’esordiente Pizza.

90′ – 4 minuti di recupero!

FINISCE QUI LA GARA