Ternana-Avellino, l’ex Zito: “Non avrò il dente avvelenato”

In merito alla sfida Ternana-Avellino, in programma lunedì sera alle ore 20.30 allo stadio “Libero Liberati”, l’ex della partita Antonio Zito ha rilasciato alcune dichirazioni al Corriere dell’Umbria. Zito tornerà a Terni dopo una stagione con alti e bassi, dove i tifosi gli hanno contestato più volte di aver giocato al 50% delle proprie possibilità per mancanza d’impegno. Zito ha lasciato i rossoverdi dopo soltanto una stagione, ma per lui sarà una partita come le altre: “Non avrò il dente avvelenato. Sarà una gara dove noi vogliamo dare continuità in termini di risultati positivi. Il nostro obiettivo è e deve essere la salvezza“.

Zito ha parlato anche dell’altro ex della partita, Fabio Pisacane: “Con questa maglia addosso ha vinto un campionato, non c’è nessun problema con i tifosi, anzi, è andato via in scadenza di contratto ma è stato capitano ed è rimasto nel cuore dei ternani“. Sul pubblico di Avellino, che anche a Terni seguirà in massa la squadra: “Dobbiamo cercare di ottenere risultati anche per ripagarli del loro affetto. A Frosinone sono stati il dodicesimo uomo in campo“.

TUTTO SU TERNANA-AVELLINO

Leggi anche –> Ternana-Avellino, gli ex Pisacane e Zito tornano al “Liberati”

Leggi anche –> Moussa Kone: “Siamo da Serie A”