Ternana-Avellino, Moussa Kone: “Siamo da Serie A”

L’Avellino di mister Rastelli sta preparando nei minimi particolari la difficile trasferta di Terni. I lupi attualmente occupano la seconda posizione della classifica di Serie B e non vogliono fermarsi. In vista della sfida del “Liberati” questa mattina in conferenza stampa ha parlato l’ivoriano Kone. Moussa è uno degli elementi più in forma di questo Avellino, grazie anche all’allenatore che gli ha trovato una posizione in campo ad hoc: “Non ho mai giocato in questo ruolo, se non nell’Under 21 della Costa d’Avorio. Il mister ha deciso di spostarmi in quella posizione e devo dire di essere molto felice per i risultati fino a questo momento. Devo ringraziare la bravura del mister per avermi convinto e avermi adattato. Devo continuare così“. Sulla classifica attuale dei lupi: “Siamo un’ottima squadra e possiamo dire la nostra contro chiunque. Ci proveremo fino alla fine, il campionato di Serie B è molto lungo e difficile“.

Un sogno nel cassetto, conquistare la Nazionale della Costa d’Avorio: “E’ il sogno di qualsiasi calciatore. Spero un giorno di farcela“. Sul match contro la Ternana: “Non cambia nulla per noi a seconda dell’orario di gioco. Rastelli ci ha dato due giorni di riposo perché ci attende una partita molto difficile. Comunque sia è una gara alla portata se giochiamo come abbiamo fatto fino ad ora“.Sui tifosi biancoverdi: “Sono fantastici, ci danno quella spinta in più“. Infine, una battuta sull’obiettivo stagionale: “Serie A? Mah.. penso che questo Avellino possa seguire le orme del mio Pescara di Zeman con Verratti, Insigne e Immobile… che conquistò la promozione

TUTTO SU TERNANA-AVELLINO

Leggi anche: