Tesser allenatore Avellino: Numeri e statistiche con i lupi

Attilio Tesser è di nuovo l’allenatore dell’Avellino. Decisione che era nell’aria dopo la brutta sconfitta con il Trapani, la quarta in cinque partite per Marcolin. Vediamo dunque, numeri e statistiche con i lupi dell’allenatore veneto, esonerato dalla società all’indomani della sconfitta contro la Ternana, il 22 marzo.

In 32 giornate, Tesser aveva ottenuto 43 punti, frutto di dodici vittorie, sette pareggi e tredici sconfitte, con una media punti di 1,34. I gol fatti erano stati 45, quelli subiti 46; una differenza reti, dunque, quasi nulla, con la squadra al dodicesimo posto in classifica. I lupi erano a più nove punti dalla zona rossa e meno sei dall’ottavo posto. Pessimo invece il bilancio di Marcolin: cinque partite con un pareggio e ben quattro sconfitte; e soprattutto una differenza reti negativa di nove, con due gol fatti e ben undici subiti.

Quello che si può dedurre dai numeri, è che, se anche con Tesser la squadra subiva molto (per una media di 1,43 a partita), la vivacità in attacco sopperiva alle carenze difensive (media gol di 1,40 a partita). Con Marcolin invece la squadra ha peggiorato sia la media di gol subiti (ben 2,2 a partita) che quella dei gol fatti (media 0,4 a partita).

Il risultato è stato disastroso: sconfitte a ripetizione, con la zona rossa che in queste giornate si è avvicinata pericolosamente: ora l’Avellino è a soli quattro punti dalla quint’ultima posizione, che significa spareggio play-out. La speranza dei tifosi biancoverdi è che ora Tesser risollevi al più presto la situazione e conduca i lupi fuori dalle sabbie mobili della retrocessione, per poi pianificare con calma la prossima stagione.

Leggi anche: Marcolin Esonerato, ritorna Tesser: Ufficiale