The Flexx Pistoia-Sidigas Avellino: la Scandone cerca il colpaccio al PalaCarrara

Dopo l’entusiasmante vittoria contro l’Olimpia Milano, la Sidigas Scandone Avellino cerca il difficile colpo esterno sul parquet della The Flexx Pistoia, nella gara valevole per la 18° giornata della Lega Basket Serie A.

È una Sidigas Scandone Avellino incerottata, quella che domani a partire dalle ore 18:15, al PalaCarrara sfiderà la formazione toscana; difatti come è ormai risaputo da tempo, oltre all’assente Marco Cusin, anche Joe Ragland, nelle ultime 2 settimane non si è allenato.

Entrambe i coach, sia Stefano Sacripanti che Vincenzo Esposito, puntano sulla compatezza del gruppo e riescono ad avere uno splendido rapporto con tutti i cestisti a loro disposizione.

Il roster a disposizione del coach casertano è dotata di buon atletismo e di buon talento, inoltre, ha avuto il grandissimo merito di aver fatto rinascere il centrale Andrea Crosariol, cestista dotato di buona tecnica (considerando il suo ruolo) ed ottima potenza fisica, il quale è spesso servito ottimamente dal playmaker Ronald Moore (autentico pallino del coach) che è ritenuto uno dei migliori della Serie A.

Un altro aspetto importante da non sottovalutare, sarà il fattore campo, dato che i tifosi pistoiesi con il loro tifo, sono capaci di trascinare i propri beniamini ed incutere timore negli avversari, difatti quest’anno solo la Dinamo Sassari è riuscita dopo una partita rocambolesca e fortunosa a vincere al PalaCarrara.

Sarà dunque una partita difficilissima, quella che i lupi si apprestano a disputare contro gli orsi e per poter sperare di compiere l’impresa, dovranno giocare con la massima attenzione e la massima concentrazione dal primo all’ultimo minuto.