Tifosi: dopo l’Avellino Club Milano, nasce anche l’Avellino Club Roma?

L’euforia per la promozione tra i cadetti dell’Avellino ha fatto rinascere un entusiasmo che negli ultimi anni sembrava sopito e depresso all’interno del tifo biancoverde. Dopo il fallimento della gloriosa Us, lo scoramento e la rassegnazione avevano preso piede sia tra i supporters residenti in Irpinia che tra quelli lontani dalla propria terra.

A tenere alto il buon nome del tifo biancoverde solo la Curva Sud e gli storici tifosi “dislocati” nel Nord Italia come il Club Adriano Lombardi di Cambiano (TO), gli Irpini del Nord (gruppo nato nel 2011 e da ammirare per passione e kilometri divorati su e giù per l’Italia con quartier generale in Emilia Romagna) ed il Club Avellino Zurigo, che raccoglie tutti gli emigranti in Svizzera.

avellino promosso in b

La cavalcata di quest’anno che ha restituito la compagine di Massimo Rastelli al calcio che conta, ha contribuito al rinnovamento ed al rafforzamneto di club già presenti prima del luglio 2009, ed alla nascita di gruppi in città come Milano (Avellino Club Milano) in cui la presenza dei tifosi del lupi è massiccia.

Non poteva, quindi, mancare un club che potesse fungere da punto di riferimento anche per la colonia irpina in terra romana. Sembra, infatti, imminente la costituzione di un gruppo anche all’ombra del Colosseo. Notizie filtrate negli ultimi giorni, non fanno altro che confermare la volontà di dar vita ad un punto di aggregazione anche nella Capitale e che, verosimilmente, verrà chiamato Avellino Club Roma.

LEGGI ANCHE –> Avellino Club Roma, c’è anche il logo