Trapani-Avellino: Rastelli Recupera Tre Titolari, e Gomis?

Si avvicina la gara del 24 dicembre, quando nell’inedita cornice della Vigilia di Natale al Provinciale di Erice andrà in scena la gara tra Trapani ed Avellino, valevole per la ventesima giornata del campionato di Serie B 2014/15. I Lupi arriveranno in Sicilia in condizioni sicuramente migliori rispetto alla vigilia dell’ultima gara interna contro il Bologna: diversi gli elementi che saranno recuperabili dal tecnico Rastelli, soprattutto considerando le squalifiche che sono costate, per l’impegno contro i felsinei, diverse defezioni importanti in ogni reparto. L’esilio di Ely è terminato: il difensore italo-brasiliano, espulso due settimane fa a Pescara, dovrebbe regolarmente tornare al centro della difesa biancoverde, posto con grande probabilità riservato ad un calciatore che sta convincendo sempre di più con le sue buone prestazioni. Anche un altro paio di frecce all’arco di Rastelli potrebbero tornare al proprio posto, stavolta in mediana: stiamo parlando di Eros Schiavon, tornato a Pescara dopo un lungo stop per infortunio, ma che ha dovuto saltare il Bologna per un’ammonizione dopo pochi minuti all’Adriatico. Tornerà anche il capitano Angelo D’Angelo. I due andranno probabilmente ad affiancare Moussa Kone in mediana, con Arini che si accomoderà in panchina.

Se le buone novelle arrivano dai recuperi di questi tre calciatori lo stesso non si può dire della situazione infortuni. Ad oggi Rastelli potrebbe dirsi in buone mani, anche considerando la situazione pericolante di un paio di settimane fa e della stessa gara contro il Bologna. Le prestazioni di Frattali stanno convincendo i più scettici. Il mister aveva ragione quando affermava che il titolare è sì Gomis ma può benissimo esserlo anche il romano classe 1985, decisivo in un paio di occasioni contro i rossoblu.

TUTTO SU TRAPANI-AVELLINO

Leggi anche –> Avellino, ripresa in vista del Trapani

Leggi anche –> Trapani-Avellino, l’arbitro sarà Gavillucci di Latina