Trapani-Avellino: Rea titolare in difesa?

Terminata anche la seduta di allenamento pomeridiana per gli uomini di Attilio Tesser. L’Avellino continua a lavorare in vista della delicatissima sfida di Trapani, con la speranza di recuperare almeno alcuni effettivi e svuotare al più presto l’infermeria.

L’ex tecnico di Novara e Ternana dovrebbe cambiare almeno 4 giocatori rispetto all’undici titolare sceso in campo contro il Perugia: se 3 novità sono dettate dagli ultimi infortuni, la quarta potrebbe essere rappresentata da un recupero, quello di Angelo Rea, alle prese con una lesione muscolare da circa un mese. Il giocatore originario di Pomigliano d’Arco è pronto ad affiancare nuovamente Chiosa al centro della retroguardia, dopo aver saltato per motivi precauzionali anche l’ultima gara casalinga.

Sabato scorso, Tesser era stato costretto ad arretrare addirittura William Jidayi sulla linea dei difensori, viste anche le assenze di Biraschi e Ligi, i quali torneranno in gruppo soltanto fra 7-10 giorni.

A chiarire ogni situazione, c’ha pensato pochi minuti fa la società biancoverde, che ha emesso sul proprio sito ufficiale il seguente comunicato: “Lavoro differenziato per Ligi e Insigne; allenamento specifico e terapie per Mokulu. Seduta ridotta anche per Rea il quale ha svolto la parte atletica saltando la partitella. Visconti a riposo, fisioterapie per Biraschi“.

TUTTO SU TRAPANI-AVELLINO