Trapani-Avellino: ultime notizie e probabili formazioni

Giovedì prossimo ci sarà il ritorno della gara tra Trapani ed Avellino, valevole per la Supercoppa di Prima Divisione, che mette di fronte la vincente del girone A contro quella del girone B, due squadre che sicuramente daranno spettacolo per conquistare il trofeo.

All’andata non c’è stato un vincitore, visto che l’incontro è terminato con il risultato di 1 a 1 grazie alle reti di Fabbro e Madonia: per la sfida di ritorno, proprio i due marcatori dell’andata dovranno vedere la gara dalla tribuna in quanto squalificati e perciò si parla di due assenze fondamentali per le due squadre.

Per i lupi, si prospetta il ritorno tra i pali di Di Masi, dopo che nella gara di andata c’era stato il ritorno in campo di Fumagalli, molto probabilmente la sua ultima gara con i colori biancoverdi addosso: avanti a lui dovrebbe agire la coppia centrale composta da Giosa e Zullo, anche se Rastelli potrebbe anche optare per Minelli che sta facendo molto bene con la Primavera così da dare maggior velocità alla retroguardia, completata da Zappacosta e Bittante.Curva Sud in festa

A centrocampo invece agiranno D’Angelo, Millesi e l’inossidabile Arini, con Catania pronto a supportare Castaldo e Zigoni, con Biancolino assente forzato a causa di un infortunio.

Per quanto riguarda i siciliani, conferma in vista per l’esperto Morello tra i pali, con Priola, Pagliarulo, Daì e il capitano Filippi a completare il pacchetto arretrato; mentre per ciò che riguarda la parte mediana del campo dovrebbero agire gli stessi di domenica scorsa, ossia Spinelli, Giordano e l’ex Reggina e Bologna, Giacomo Tedesco, con Pirrone possibile novità al posto di quest’ultimo. In attacco vista l’assenza forzata di Madonia dovrebbe giocare Abate a completare un reparto avanzato di tutto rispetto con Pacilli e Mancosu.

Leggi anche –> Avellino -Trapani 1-1, Rastelli: “Andremo in Sicilia per vincere”

Leggi anche –> Avellino-Trapani, dalla Sicilia un cappellino in segno di amicizia tra i tifosi