Trapani-Catania (2014-2015): Probabili Formazioni, Diretta Tv e Streaming

Trapani-Catania, in programma domenica alle 12.30, sarà trasmessa in diretta tv da Sky e in streaming da Sky Go. Per quanto riguarda le probabili formazioni, Boscaglia e Sannino si avvicinano al meglio al derby che si disputerà per la prima volta in un campionato superiore a quello di Serie C. Fino ad ora, infatti, i precedenti tra i granata e i rossazzurri si erano avuti solo a livello di terza serie o, al massimo, in Coppa Italia. Per garantire una maggiore visibilità al grande evento, la Lega Calcio di Serie B ha deciso di anticipare il match ad ora di pranzo.

In casa Trapani, assente il lungodegente Iunco mentre un assente dell’ultima ora è il giovane Aramu, convocato dall’Under 20 per l’amichevole contro la Francia. Ancora incerta la presenza di Gomis, pronto Marcone in caso di necessità. Intoccabile, davanti, il bomber Mancosu, sino ad ora a segno per 8 volte. Il Catania, che deve colmare il gap di sei punti con la zona play off, deve rinunciare ai due portieri Terracciano ed Anania e ai difensori Gyomber e Peruzzi. Sannino si affida a Rosina e Calaiò, autori rispettivamente di sei e cinque gol sino a questo momento.

Queste le probabili formazioni di Trapani-Catania:

Trapani (4-4-2): Marcone; Lo Bue, Pagliarulo, Terlizzi, Rizzato; Falco, Barillà, Ciaramitaro, Nadarevic; Mancosu, Abate.

Catania (4-1-4-1): Frison; Monzon, Sauro, Spolli, Capuano; Rinaudo; Rosina, Martinho, Escalante, Leto; Calaiò.

PROBABILI FORMAZIONI SERIE B