Trotta: Altro Campano nella Rosa dell’Avellino 2014-15

Che lingua si parla nello spogliatoio dell’Avellino? L’italiano, giureremmo. Ma non soltanto perché Avellino si trova in Italia. Semplicemente perché sarebbe impossibile comunicare utilizzando i vocaboli delle proprie parlate regionali. Lo spogliatoio biancoverde, infatti, è una variegata miscela di dialetti che spesso hanno ben poco in comune, provenendo da quasi tutti i ceppi linguistici che influenzano la lingua del Bel Paese.

Il calciatore nato più a nord è Alessandro Fabbro: nato in Friuli, precisamente a Cormons, provincia di Gorizia, è probabilmente il giocatore dell’Avellino più incomprensibile, date le numerose influenze slovene nella parlata goriziana. Non facili sono neppure le parlate di Schiavon e Bittante, veneti rispettivamente di Piove di Sacco (PD) e Bassano del Grappa (VI). Tre piemontesi, dal dialetto gallo-italico, sono Comi, di Torino, Bavena, di Verbania e Chiosa, nato a Ciriè, in provincia di Turìn. L’unico emiliano è Visconti, nativo di Fiorenzuola, in provincia di Piacenza.

Scendendo il dialetto diventa molto più simile all’italiano: dovrebbe essere facile comprendere i toscani Arrighini, di Pisa, e Regoli, nato a Pontedera. Non è un’impresa neanche capire il romanesco: Pozzebon e Frattali, entrambi capitolini, potrebbero anche provare a parlare il dialetto dell’Urbe.

La vera colonia, e qui sta il bello, è però quella campana. La maggioranza dei calciatori che compongono la rosa biancoverde sono infatti nati in questa regione: basti pensare al leader Gigi Castaldo, nativo di Giugliano, o agli altri tre napoletani Zito, Arini e Pisacane. Il capitano della squadra, Angelo d’Angelo, è di Ascea Marina, nel cilentano. All’elenco potrebbe aggiungersi anche Marcello Trotta (oramai il suo passaggio in Irpinia è cosa fatta anche se manca qualche dettaglio al trasferimento dell’ex canterano del Napoli), è nato a Santa Maria Capua Vetere e dovrebbe dunque andare ad infoltire la già cospicua presenza di calciatori campani nella rosa dell’Avellino. Staremo a vedere se aumenterà anche il numero di gol dei Lupi…

MARCELLO TROTTA ALL’AVELLINO: TUTTE LE NOTIZIE

Leggi anche: