Ultime Avellino Calcio: nasce la nuova piattaforma informatica

“E’ un po’ di tempo che lavoriamo su questo progetto, innovativo nel mondo del calcio”, Walter Taccone inizia con queste parole, oggi pomeriggio, la conferenza di presentazione della nuova creatura di Gubitosa, paragonando il lavoro concluso ad esperimenti simili fatti dalla Juventus e dall’Udinese, e chiarendo che si tratta di una piattaforma creata da Hs Company, definita “Azienda a noi molto vicina”, ma che resterà di proprietà dell’Avellino. 

Come anticipato ieri, trattasi di un archivio completo di dati e informazioni relativi ai calciatori. “Dal 1° Gennaio 2017 sarà parte integrante di tutti i processi dell’Avellino calcio. Non siamo andati sul mercato a comprare questo tipo di prodotto perché non c’era. Cartelle cliniche dei calciatori, risultati allenamenti, ecc.; tutto questo sarà registrato in questa applicazione. Avremo un Avellino Social dove gestire tutto ciò che è riguardante il nostro team. L’anno prossimo tutti gli allenamenti saranno registrati, i giocatori avranno un Gps addosso per monitorare costantemente il rendimento” spiega il Presidente biancoverde.

Presenti, ovviamente all’incontro, Giuseppe Pasquariello – amministratore Hs -, Giuseppe Petillo – Direttore Generale – e Gianni Reppucci – Responsabile sistemi informativi, capo del team che ha sviluppato questo fiore all’occhiello dell’Avellino calcio.

Del resto un po’ tutti – calciatori compresi – siamo più o meno consapevolmente legati a qualche rete social, dove possiamo esser controllati, conosciuti o gestiti lavorativamete da altri soggetti. Si spera, allora, che quest’ulteriore elemento di controllo e di organizzazione non possa che giovare al rendimento dei lupi.