Umana Reyer Venezia-Sidigas Avellino 78-75, pagelle: bene Ragland

Positive anche le prove di Leunen e Logan, male Randoplh

Una volenterosa Sidigas Scandone Avellino, esce ingiustamente ed immeritatamente sconfitta dal Taliercio col punteggio di 78 a 75 ad opera di una Reyer Venezia, ampiamente aiutata da un arbitraggio non all’altezza della situazione.

Ecco le nostre pagelle ai cestisti della Scandone.

Joe Ragland 8+: Il numero 1 biancoverde rientra dopo 3 settimane di stop e disputa una partita di grande livello, la sua prestazione sarebbe potuta essere migliore se i tre arbitri non gli avessero chiamato contro dei falli enesistenti.

David Logan 7.5: Il giocatore di passaporto polacco, disputa un’ottima prova, anche se però sbaglia alcuni facili canestri.

Adonis Thomas 6: Quel che fa lo fa bene, ma fa poco.

Maarten Leunen 8,5: Il professore lotta contro tutti il lunghi aversari, risultando il migliore per qualità e per impegno.

Marco Cusin 6-: Svolge il compitino, ma non basta.

Marques Green 5: Da un campione come lui ci si aspetta molto di più.

Retin Obasohan 6: Resta un mistero il perché abbia giocato solo 5 minuti.

Giovanni Severini s.v: Gioca meno di 10 secondi, impossibile poterlo giudicare.

Levi Randolph 4: Un fantasma, che ci agirà per troppi minuti sul parquet (21). I minuti suoi e quelli di Obasohan, andavano invertiti.

Andrea Zerini 6.5: Il fiorentino non ci dispiace, specialmente a livello d’impegno.