Utena Juventus-Scandone Avellino 75-85, le pagelle dei biancoverdi

I giudizi ai cestisti della Sidigas dopo la vittoria contro la Juventus

Grazie ad un ultimo quarto pressoché perfetto la Sidigas Avellino si impone in Lituania per 85 a 75 contro l’Utena Juventus. Ecco le nostre pagelle ai cestisti della Scandone.

Joe Ragland 8+: Il suo inizio non è certo dei migliori, ma poi si riprende ed è determinante per la vittoria finale. Determinante.

Levi Randolph 5.5: Come sempre non manca l’impegno, ma questa volta mancano i risultati. Mezzo voto in più per la difesa del quarto/quarto.

Adonis Thomas 5+: Partita simile a quella di Randolph, ma con meno difesa.

Maarten Leunen 7+: Nel primo tempo sembra essere in giornata no, ma poi nella ripresa mostra tutta la sua immensa classe. Genio.

Kyryko Fesenko 10: Immenso ed immarcabile. Prima tiene a galla la sua squadra e poi l’aiuta a vincere. Gioca una partita praticamene perfetta condita da 25 punti e 13 rimbalzi.

Marques Green 6: Poco preciso al tiro ma utile a gestire il ritmo.

Giovanni Severini 5: Lo si nota per i 4 falli che commette.

Retin Obasohan 9+: Vola e vola al canestro avversario. Prova straordinaria per Retin, il quale gioca davvero bene sia in attacco che in difesa.

Andrea Zerini 6-: Qualche disattenzione ma svolge il compitino.

Marco Cusin 5.5: Si impegna ma commette diversi errori sia in attacco che in difesa.

Leggi anche:

Utena Juventus-Scandone 75-85 Risultato Finale (Champions League)