Varese-Avellino 1-1, le pagelle dei lupi

Soltanto 1-1 tra Varese ed Avellino. I lupi subiscono un vero e proprio furto al “Franco Ossola”. Dopo essere andati in vantaggio nella ripresa grazie ad una magia di Camillo Ciano su calcio di punizione, la squadra di Rastelli è stata raggiunta nel finale a causa di un autogol di Terracciano. L’azione del gol lombardo è stata molto confusa, e si è vista chiaramente una carica sul portiere biancoverde. Il gol era irregolare. L’arbitro Manganiello non ha concesso anche un gol regolare all’Avellino, nel primo tempo. Federico Angiulli con il destro aveva messo il pallone sotto la traversa, che aveva poi superato completamente la linea di porta. L’arbitro però non ha visto e i lupi devono accontentarsi di un pari immeritato.

Ecco le pagelle dei biancoverdi:

TERRACCIANO 5,5: Nonostante la carica subita nell’occasione del pareggio del Varese, il portiere dei lupi poteva respingere meglio il pallone ed evitare il disastro finale. Sfortunato. Per il resto poco impegnato;

FABBRO 6,5: Guida al meglio la difesa biancoverde che concede pochissimi spazi agli avversari. Di testa e nell’uno contro uno si fa valere;

PECCARISI 6: Fa da guardia alla porta difesa da Terracciano. Solita partita senza fronzoli;

PISACANE 6: Gara di ordinaria amministrazione per il difensore napoletano, senza infamia e senza lode;

BITTANTE 6: Sulla destra ritrova il suo ruolo naturale e riesce a destreggiarsi meglio. Spinge di più e si rende pericoloso in avanti, copre bene anche in fase difensiva;

D’ANGELO 6,5: Che lottatore. E’ su ogni pallone, le seconde palle sono tutte sue. Grande partita per il mediano di Ascea;

ANGIULLI 6: Peccato per il gol non concesso. Il suo tiro era nettamente oltre la linea della porta difesa da Bressan. Per il resto partita ordinata;

SCHIAVON 6,5: In un inedito ruolo da regista dà prova di quanto sia duttile. Non perde neanche un pallone in mezzo al campo e fa girare il gioco della squadra al meglio;

MILLESI 6,5: Il capitano si dà da fare e come al solito si sacrifica in fase di contenimento per aiutare i compagni;

CIANO 7: Una magia che avrebbe potuto decidere la partita. Tanti tocchi di classe e giocate di qualità, il gol è una perla. Bravo Camillo;

GALABINOV 6: Ha un’ottima intesa con Ciano. I due si cercano e si trovano, la difesa del Varese spesso va in difficoltà;

DECARLI s.v.

SONCIN s.v.

TUTTO SU VARESE-AVELLINO

Leggi anche –> Varese-Avellino 1-1, Gol di Ciano

Leggi anche –> Varese-Avellino, Gol di Angiulli era regolare