Varese-Avellino, Rastelli: “Crocevia playoff”

Giorno di conferenza stampa per Massimo Rastelli, alla vigilia della delicata sfida di campionato Varese-Avellino. Il tecnico biancoverde ha presentato così il match contro i lombardi: “Domani abbiamo un unico risultato: la vittoria. Dobbiamo assolutamente tornare a casa con i tre punti in tasca, ripartendo dalle prestazioni offerte nelle ultime partite, dove nonostante i risultati altalenanti abbiamo giocato bene e meritavamo qualcosa in più. A Varese dobbiamo essere più cinici. Finora abbiamo creato tanto, ma concretizzato poco, ed il minimo errore difensivo è stato pagato a caro prezzo. A Varese bisogna vincere per consolidare la nostra posizione nella griglia playoff. Questa partita è un crocevia”.

Rastelli ha poi proseguito, parlando della decisione di effettuare gli allenamenti a porte aperte: “Adesso non ho più nulla da nascondere. Avvicinare i tifosi alla squadra anche durante la settimana ci serve”. 

A chi dice che questa partita può diventare una Padova due: “C’è tanta differenza. A Padova era l’ultima giornata di campionato e per accedere ai playoff avevamo bisogno di molti intrecci di risultati favorevoli. Quest’anno è cambiato tutto, sappiamo di dover fare bottino pieno per rimanere nella zona playoff”.

TUTTO SU VARESE-AVELLINO

Leggi anche: