Varese-Avellino Rinviata: Si Gioca a Porte Chiuse?

E’ arrivata l’ufficialità della data e dell’orario in cui si giocherà la gara Varese-Avellino, valevole per la trentaseiesima giornata del campionato cadetto, rinviata dopo i danni causati dagli atti vandalici degli ultras varesini allo stadio “Franco Ossola” nella notte.

La prefettura del capoluogo lombardo non ha, però, decretato se la sfida si dovrà disputare a porte chiuse o aperte, ma la prima opzione sembra quella più accreditata e dovrebbe essere ufficializzata nelle prossime ore. Se tutto ciò venisse confermato, i sostenitori biancoverdi, circa 280 al seguito dei Lupi in trasferta, sarebbero purtroppo costretti a rientrare in Irpinia con biglietti alla mano e scarse possibilità di rimborso. Sarebbe una beffa troppo grande per i tifosi avellinesi, che non meritano questo trattamento dopo aver macinato circa 800 chilometri.

In molti già dovranno rientrare da Varese perché impossibilitati a seguire la partita nella giornata di domani. Ma almeno per quelli che rimarranno, questa sfida va giocata a porte aperte.

Leggi anche :