Verde su Instagram: “Chiedo scusa, amerò sempre questa maglia”

Il fantasista dei lupi chiede scusa per il gesto di stizza di ieri in Avellino-Novara

 “Chiedo scusa, amerò sempre questa maglia“. Così Daniele Verde sul suo profilo Instagram. Nel pomeriggio di ieri, durante il match tra l’Avellino e il Novara, valevole per la 31° giornata del Campionato di Serie B, terminata per 1-1, l’attaccante dei lupi non aveva preso molto bene la decisione da parte del tecnico Walter Novellino, che lo ha sostituito, nella ripresa, con Niccolò Belloni.

Una volta uscito da campo, il giovane giocatore di proprietà della Roma, nato a Napoli il 20 giugno del 1996, ha scalciato i cartelloni pubblicitari provocando i fischi del pubblico bianco-verde. Dopo pochi secondi però chiede subito scusa, chiarendo anche con il tecnico di Montemarano.

Poche ore fa, nonostante l’episodio, ha postato sul suo profilo Instagram una sua foto di lui in lacrime con una frase chiedendo scusa per il gesto che era dovuto alle tante occasioni sprecate. Inoltre ha dichiarato amore a questa maglia ringraziando a tutti i tifosi per tutto il supporto che gli stanno dando.

Daniele Verde è arrivato ad Avellino nella sessione estiva del Calciomercato, dopo la sua esperienza in prestito, nella passata stagione, prima in Serie A con il Frosinone, collezionando solo 6 presenze, e poi in Serie B con la maglia del Pescara, dove colleziona 9 presenze e 3 reti.

Con la formazione irpina, invece, ha segnato 7 reti in 25 presenze. Pur nonostante alti a bassi nelle prestazioni, il giocatore ha suscitato un enorme interesse da parte di alcuni club della massima serie. Tra questi il Sassuolo, che lo ha cercato nella precedente sessione di gennaio e, per ultimo, quello dell’Inter.