Juventini con gli Avellinesi e Doriani coi Veronesi al Bentegodi

C’erano anche “ospiti d’eccezione”, ieri pomeriggio, allo stadio “Marco Antonio Bentegodi” per assistere alla partita tra Verona ed Avellino (finita 3-1).

Chi era sugli spalti ha subito notato la presenza di un gruppetto di tifosi sampdoriani nella curva di casa. Presenza che non è passata inosservata per la “pezza” blucerchiata esposta tra gli striscioni dei sostenitori locali. Le due tifoserie sono gemellate da anni: una sorta di “risposta” alla storica amicizia tra napoletani e genoani.

Se tra i veronesi c’erano i sampdoriani, tra i circa 500 tifosi ospiti c’erano alcuni juventini. Non è la prima volta: già in alcune trasferte del Nord (l’ultima a Vercelli), dei sostenitori biancoverdi si erano uniti agli “amici” irpini. Segno evidente degli eccellenti rapporti esistenti tra avellinesi e juventini, che si sono consolidati in occasione dell’indimenticabile serata di Coppa Italia allo Juventus Stadium.

Tifosi di squadre di serie A che hanno contribuito allo spettacolo sugli spalti, mentre in campo, lato Avellino, andava in onda un vero e proprio film horror. Difesa colabrodo e seconda sconfitta nella seconda trasferta di campionato.

TUTTO SU VERONA-AVELLINO 3-1