Video Avellino-Perugia 1-2, lo Spettacolo dei Tifosi Biancoverdi

Il Perugia rovina la festa all’Avellino e soprattutto ai tifosi biancoverdi, autori di una coreografia straordinaria per colori e passione all’inizio del match, per festeggiare, attraverso un gigantesco telone, il ritorno dello storico logo della mai dimenticata U.S. Avellino 1912.

Al di là del risultato negativo, i sostenitori avellinesi hanno dimostrato ancora una volta di essere il dodicesimo uomo in campo, spingendo la squadra dal primo al novantesimo minuto come solo sa fare sua maestà Curva Sud. Era da tempo che tutto lo stadio non partecipava a uno spettacolo assoluto come quello messo in mostra oggi, ma il direttivo ha pensato a coinvolgere l’intero pubblico irpino, perché quel logo è il simbolo di tutto il popolo avellinese.

L’1-2 finale lascia l’amaro in bocca per questi 3 punti persi nel finale di una partita in cui le occasioni per chiuderla sono fioccate, ma soprattutto perché il successo avrebbe permesso ai lupi di accorciare a -1 il distacco dal Bologna secondo in classifica. Questa è l’ennesima dimostrazione di quanto sia strano il calcio, di quanto sia “bello perché vario”, per gli episodi che condizionano negativamente partite come questa, ma allo stesso tempo ti permettono di vincere sfide decisive come quella di Livorno, nella quale gli uomini di Rastelli portarono a casa una vittoria insperata e forse immeritata.

Video – Coreografia in Avellino-Perugia vista dalla Curva Sud

Video – Coro Ultras Avellino “Gireremo tutto lo stivale”

Video – Coreografia Curva Sud in Avellino-Perugia