Zito, la moglie: “Ama Salerno, ad Avellino rinnovo mai arrivato”

Ospite di certo non graditissimo dal pubblico biancoverde, per il prossimo derby, è l’ex Antonio Zito, che ha decisamente deluso il cuore dei suoi ex tifosi avellinesi, cambiando bandiera in soli pochi mesi, dopo il suo passaggio alla Salernitana.

In una sua intervista rilasciata al Mattino, la moglie del centrocampista, Daniela Zito, ha dichiarato il loro forte legame con Salerno. Riferendosi al marito: “Il suo cuore batte per i colori granata, per la città e per il pubblico”, poi facendo cenno anche alla precedente avventura irpina: “Antonio ad Avellino si è trovato molto bene, è stato amato da tutti. Gli avevano promesso un rinnovo mai arrivato, per questo decise di andar via”. 

Aggiunge infine: “Mio marito vorrebbe chiudere la carriera a Salerno, ne è la testimonianza un quadro che abbiamo a casa, realizzato da un artista di Terni in cui Antonio ha scelto di farsi ritrarre con la maglia della Salernitana. Mi sono innamorata della città sin dal primo momento. Durante il prossimo ritiro precampionato ho intenzione di trascorrere l’estate a Salerno e portare i bimbi al mare. I tifosi della Salernitana poi sono splendidi e trascinanti. I miei figli conoscono a memoria i cori e spesso li intonano: ci sentiamo a casa”.

Beh, allora, ad ognuno il suo: “chi non salta è di…”, noi continueremo a cantare a squarciagola i nostri cori per i nostri lupi. Non basteranno, però, a coprire “qualche fischio” che, inutile negarlo, sicuramente non mancherà.