Zito nel derby Avellino-Salernitana (video)

Non era una partita come le altre per lui, e non lo è stata. I tifosi dell’Avellino hanno cercato di provare indifferenza per il “traditore“, quell’Antonio Zito passato dai colori biancoverdi ai granata, dai playoff alla zona retrocessione, pochi giorni prima del derby, ma non è stato possibile. Gli atteggiamenti del calciatore in campo non hanno aiutato.

I tifosi biancoverdi lo hanno accolto con uno striscione ironico affisso in Tribuna Terminio, con il logo della Cères, viste le presunte abitudini del giocatore. Al passaggio sotto il settore al rientro negli spogliatoi si è già sentita aria di sfida tra le due parti.

Ma il clou è accaduto nel secondo tempo. Calcio d’angolo per la Salernitana, batte Zito. Sotto la Curva Sud, ex distinti. E da lì arriva prima un fumogeno e poi una bottiglietta d’acqua. Zito, ancora una volta in segno di sfida, mette in bocca il fumogeno e fa finta di fumarlo, beve la bottiglietta d’acqua e batte il corner come se nulla fosse accaduto.

Zito fuma fumogeno

Un gesto che gli ha fatto solo guadagnare insulti per la povera madre da parte della Curva. L’atteggiamento in campo è stato irritante, da un’entrata da dietro su capitan D’Angelo evitabile, fino alle perdite di tempo a terra e all’uscita dal campo. Sommerso di fischi, a metà ripresa è finito un derby da dimenticare per Zito, che in questa affascinante rivalità è l’unico a non aver vinto né all’andata né al ritorno.

ZITO BEVE DALL’ACQUA CADUTA DAGLI SPALTI


Zito Beve Acqua caduta dagli spalti Avellino… di fottutogenio