Abbonamenti Avellino Calcio, 400 circa le tessere sottoscritte

La vendita degli abbonamenti per l’U.S. Avellino, nella giornata di oggi, è salita a circa 400 tessere sottoscritte. Squadra che disputerà il Campionato di Serie B 2017-18, dopo la sofferta salvezza conquistata nella passata stagione, all’ultima giornata contro il Latina per 2-1.

Situazione delle vendite in aumento, dopo che nei giorni passati, la Campagna stentava a decollare, dopo il rischio di non poter giocare le gare casalinghe della squadra nell’impianto situato in Via Zoccolari. Ma dopo la questione risolta tra il club del patron Walter Taccone e il Comune di Avellino, la situazione sembra tornata alla normalità e anche i tifosi possono tirare un sospiro di sollievo.

Al momento, sono state vendute circa 400 abbonamenti solo nella Città di Avellino e circa 150 in Provincia. Quello di quest’oggi è un dato molto confortante, ed il numero delle tessere vendute potrebbe continuare a salire nei prossimi giorni.

La società, inoltre, è al lavoro anche sul Calciomercato, che partirà, ufficialmente, il prossimo 1° luglio. Dopo il primo acquisto di qualche giorno fa, ovvero quello del difensore Simone Rizzato dal Trapani, si pensano ad altri eventuali rinforzi nel reparto centrale difensivo (tra i nomi quelli di Marchizza ed Falasco della Roma).

Pubblicato da Alfonso Parisi

Nato nel giugno del 1990 a Bisaccia residente a Mercogliano, sin da bambino grande tifoso dell'Avellino e appassionato di calcio.

Mercato Avellino, interessa anche Falasco della Roma

Calciomercato Avellino, Capradossi l’alternativa a Marchizza