Addio Foscarini? I possibili sostituti

Lunedì l’incontro con il presidente. Non trapela ottimismo. Zironelli, ex Mestre, possibile sostituto

L’appuntamento già fissato in settimana e poi rimandato a lunedì 11 tra il mister Foscarini ed il presidente Walter Taccone, chiarirà in maniera definitiva le sorti dell’allenatore trevigiano e, forse, dirà molto anche sullo stato di salute dell’Avellino. Come ben noto, la trattativa tra le parti verte sulle richieste di Foscarini di maggiori garanzie sul futuro societario e di un miglioramento qualitativo dello staff tecnico.

Al momento Taccone ha preso tempo, ha annunciato che lunedi si chiariranno tutte le posizioni, ma sulle precise richieste del mister sembra improbabile che possa fornire molte garanzie. Una fumata bianca permetterebbe alla squadra di seguire finalmente un progetto tecnico con maggiore continuità, dopo le ultime travagliate stagioni; in caso contrario, ci si prepara ad un’altra stagione di incertezze.

Tra i nomi che già trapelano per sostituire Foscarini, spunta quello di Mauro Zironelli, che nell’ultima stagione ha portato il Mestre alla salvezza e sul quale sembra esserci anche l’interesse del Foggia.

Spezia – Parma: indagine FIGC per sms sospetti

Scandone, De Cesare mette a tacere le voci: Alberani ha rinnovato