Addio Foscarini, il saluto del mister ad Avellino

L’ormai ex tecnico ha voluto salutare l’irpinia

Claudio Foscarini non è più l’allenatore dell’Avellino. Il tecnico che ha salvato i lupi nell’ultima stagione ha detto addio alla squadra biancoverde. Questo il comunicato della società.

“L’U.S. Avellino intende ringraziare, nella maniera più sentita, come già pubblicamente fatto dal presidente Walter Taccone nella scorsa conferenza stampa, l’allenatore Claudio Foscarini e i suoi collaboratori per la serietà, la professionalità, l’ottimo lavoro svolto e per il raggiungimento dell’obiettivo salvezza nel campionato concluso”. 

L’allenatore, arrivato a due mesi dalla fine del campionato, ha voluto salutare così la piazza irpinia.

“Non è facile rinunciare ad una delle piazze più calde del campionato ma a volte i rapporti professionali si possono interrompere.
Rimane il ricordo di un’avventura che, seppure breve, non può misurarsi soltanto con i numeri.
Non sono stati semplicemente 50 giorni e 9 partite. A contare, in quei giorni, sono state la forza, l’intensità e la passione che soltanto una piazza come Avellino, con i suoi tifosi, poteva trasmettere.
Auguro all’Avellino di raggiungere i risultati che merita.
Mi sono da subito sentito uno di voi, fin dal primo giorno.
Grazie Avellino!”

Pubblicato da Gianluca Spiniello

Appassionato di sport, di calcio in particolare, scrivo per piacere prima che per lavoro, Tifoso di U.S. Avellino e Scandone, cerco di condividere questa passione attraverso le mie parole.

Playoff Lega Pro, Catania-Siena 2-1 (5-6 dopo i calci di rigore): passa il Siena

Avellino calcio, Nicola Agosti nello staff tecnico