Alberani rifiuta la Virtus: resterà alla Scandone

Il ds forlivese non andrà a Bologna ma resterà ad Avellino

Le gloriose V nere, ci riferiamo ovviamente alla Virtus Bologna, per il prossimo anno al posto dell’attuale gm Giulio Trovato, avrebbero voluto prendere uno dei più importanti e più apprezzati gm d’Italia, ci riferiamo al nostro direttore sportivo Nicola Alberani.

Questa speranza, da parte della società di Zanetti (Segafredo) è però durata ben poco, difatti il forlivese tramite il Mattino ha tolto a Bologna ogni minima speranza di poterlo avere: “Ringrazio la Virtus per l’interesse mostrato nei miei confronti, ma io oltre ad avere un contratto anche per la prossima stagione mi trovo bene ad Avellino e penso agli obiettivi da raggiungere con la Scandone”.

Una bella notizia per tutti gli amanti della Sidigas Scandone Avellino, i quali potranno contare anche per la prossima stagione (e magari pure oltre) sulla competenza di Alberani, il quale al di là di qualche errore commesso (d’altronde nessuno è infallibile) sta dimostrando tutto il suo valore e tutta la sua abilità di mercato.

La Scandone dunque continuerà con Alberani, la speranza è che lo faccia anche con Pino Sacripanti.

Salernitana-Avellino, 2000 biglietti per gli ospiti (senza tessera)

Nei cinema il film-documentario su Ciriaco De Mita, il re di Nusco