Allenatore Avellino 2016-2017, Boscaglia o Toscano?

Boscaglia o Toscano come allenatore per l’Avellino 2016-2017? Questa è la domanda che si pongono i tifosi biancoverdi in vista della prossima stagione. Raggiunta la salvezza infatti, per l’Avellino è ormai tempo di programmare il futuro, e considerato che Tesser quasi sicuramente andrà via, l’allenatore è il primo tassello da apporre. E i due nomi sopra citati sono quelli che circolano più insistentemente.

Esaminiamo dunque i curriculum dei due tecnici. Boscaglia quest’anno è alla guida del Brescia, dove sta disputando un buon campionato, considerato che la squadra lombarda è stata ripescata la scorsa estate. Il suo nome però è legato al Trapani, dove è stato per sei anni, dal 2009 al 2015, e che ha portato dalla Serie D fino alla serie cadetta, anche incrociando l’Avellino tante volte.

Anche Toscano ha un percorso di tutto rispetto. La prima esperienza professionistica è al Cosenza, che guida dal 2007 al 2011, portando la squadra calabrese dalla D alla Prima Divisione. Quindi approda alla Ternana, che porta dalla Lega Pro (stesso girone dell’Avellino) alla B. Rimane in Umbria fino a metà stagione 2013-2014, quando viene esonerato. Quindi nel 2014-2015 un altra promozione della Lega Pro alla B, con il Novara, e quest’anno un breve ritorno a Terni a inizio stagione, che però dura solo quattro giornate a causa dei risultati negativi.

Insomma, due tecnici preparati che hanno ottenuto promozioni sul campo e che hanno già esperienza in un campionato difficile come la B. In ogni caso il discorso allenatore entrerà davvero nel vivo dopo la fine del campionato, quindi a partire da lunedì 23 maggio, quando la società dovrà sciogliere anche la questione direttore sportivo.

Pubblicato da Pietro Freda

Nato negli anni mitici della Serie A..sono da sempre grande tifoso dei lupi, che seguo dal 1995, anno del mio esordio al Partenio in un Avellino-Verona 0-1. Concilio questa passione con la scrittura sul web.

Sidigas Avellino-Pistoia 83-70: Risultato Finale

C’è un Avellino che vince lo Scudetto, la Berretti 1995/96