Ascoli-Avellino 1-1, Foscarini: “Sono soddisfatto a metà”

Ecco le parole dell’allenatore dei lupi in conferenza stampa

Claudio Foscarini ha parlato dopo Ascoli-Avellino, match terminato con il punteggio di 1-1. Match che era valido per la 40a e terzultima giornata del Campionato di Serie B 2017-18. Queste sono state le sue parole in conferenza stampa:

Sono soddisfatto a metà. resta un po’ di rammarico perchè la volevamo vincere da come si era messa la partita. Siamo stati molto bravi a trovare in vantaggio, ma dovevamo mantenerlo fino alla fine del primo tempo.

Nella ripresa c’è stata un po’ di sfortuna, anche per quanto riguarda gli infortuni. L’ultimo è quello di Marchizza quest’oggi. Sono contento per la prestazione di Wilmots. Volevo provarlo in un centrocampo a tre visto l’assenza di De Risio. Ho dovuto sostituirlo e non ho potuto mettere Morosini.

Dobbiamo esser molto lucidi nei calcoli e nelle altre gare che ci restano. Con il Cittadella avevamo fatto una buona gara, ma alla fine l’abbiamo persa. Ma di quel match non butto via niente. Ma noi siamo vivi e ci vogliamo salvare“.

Ascoli-Avellino 1-1, pagelle: sorpresa Wilmots, Castaldo cinico

Ascoli-Avellino 1-1, Foscarini a RPN: “Peccato perchè potevamo vincerla”