Ascoli-Avellino 1-1, Foscarini a RPN: “Peccato perchè potevamo vincerla”

Eco il commento del tecnico dei lupi dopo il pareggio di oggi

Claudio Foscarini, allenatore dell’Avellino, ha parlato a Radio Punto Nuovo dopo il pareggio per 1-1 contro l’Ascoli, nel match valevole per la 40a e terzultima giornata del Campionato di Serie B 2017-18.

Ecco le sue parole nell’intervista: “Anche noi l’avevamo preparata per fare i tre punti. Mi sono illuso dopo il vantaggio. Dopo aver preso il gol, è logico che c’è rammarico. Abbiamo preso un gol del genere ed è difficile. L’avevamo studiata nel modo migliore e la potevamo impensierire l’Ascoli.

Il calo lo paghiamo. ma ci sono dei momenti che dobbiamo esser più bravi, anche nel fare circolazione migliore di palla. Quando hai tre partite e nuove punti in mano, il destino è nelle ture mani. I risultati non sono andati male, ma c’è rammarico per non aver portato a casa il risultato.

Non sono molto contento perchè ad ogni gara perdo sempre un giocatore molto importante. Io non faccio i conti per la matematica salvezza. Io, quando faccio le classifiche, non ne indovino mai una. Vediamo cosa fanno gli altri e poi tiriamo le somme“.

Ascoli-Avellino 1-1, Foscarini: “Sono soddisfatto a metà”

Ascoli-Avellino 1-1, Di Tacchio: “Pareggio che ci sta stretto”