Avellino, l’avversario: Bari reduce da tre vittorie consecutive

La squadra di Grosso in trasferta ha perso però sei volte

Getty Images

Sarà il Bari il prossimo avversario dell’Avellino, nella gara in programma domenica al Partenio-Lombardi valevole per 29esima giornata di Serie B. La squadra pugliese è in crescita rispetto all’altalenante inizio di stagione, venendo da tre vittorie consecutive, contro il Frosinone al San Nicola e contro Cremonese e Ternana in trasferta.

Inoltre, sarà più certamente più riposata dell’Avellino, non avendo giocato martedì contro lo Spezia a causa del rinvio della partita per il maltempo. La squadra di Grosso si trova attualmente al quinto posto in classifica con 44 punti, frutto di 13 vittorie, 5 pareggi e 9 sconfitte, di cui 6 in trasferta.

BARI: LA FORMAZIONE TIPO

Il Bari, che gioca di solito con il 4-3-3, ha il suo punto negli esterni d’attacco: ben 13 infatti i gol realizzati da Cristian Galano, che è anche il capocannoniere della squadra. Buon bottino anche per l’ala sinistra Riccardo Improta, che ha firmato 7 reti. Molto più magro il bottino delle punte centrali, Kozak e Cissè: per entrambi solamente due reti.

La difesa invece non è proprio impenetrabile: 35 le reti subite. Davanti al portiere Micai, Grosso schiera di norma D’Elia e Sabelli sulle fasce e la coppia Gyomber-Marrone al centro. A centrocampo invece, accanto all’esperto Basha in regia, stanno trovando spazio i giovani Henderson (scozzese classe 1996) e Andres Tello (colombiano classe 1996 scuola Juve, già 21 presenze e un gol per lui).

In attacco invece, sicuro l’impiego del citato Galano, sull’altra fascia è ballottaggio tra lo svedese Anderson (che però è un terzino impiegato da Grosso come ala) e Improta. Per il ruolo di unica punta, Kozak non sembra avere rivali, con Cissè e due “vecchi” Nenè e Floro Flores che potrebbero trovare spazio solo a partita in corso; stesso discorso per l’eterno “Ciccio” Brienza, che tuttavia si è ritagliato in stagione già 21 presenze, seppure quasi sempre dalla panchina.

Serie B, probabili formazioni 29a giornata

Brescia-Entella rinviata per neve