Avellino-Bari, D’Angelo squalificato

Il capitano salterà la delicatissima gara interna contro la formazione pugliese

Per la gara di domenica pomeriggio, ovvero quella del Partenio-Lombardi, tra l’Avellino ed il Bari, il capitano Angelo D’Angelo, dopo l’espulsione di questa sera dopo aver segnato la rete dell’1-1 contro l’Empoli, sarà squalificato.

DECISIONE DEL GIUDICE SPORTIVO

Nella giornata successiva alla sfida contro l’Empoli, il Giudice Sportivo ha dato una giornata di squalifica per il capitano dei biancoverdi. Quindi, non ci sarà per la gara di domenica pomeriggio contro la formazione di Fabio Grosso, quindi rientrerà per la trasferta dello Stadio Arechi per il Derby contro la Salernitana.

Questa sera, la formazione di Walter Novellino, ha trovato, agli ultimi secondi, il secondo risultato utile di fila, pareggiando per 1-1 in casa della capolista Empoli, al Castellani. Al vantaggio di Zajc, il capitano dei lupi ha dare la zampata vincente, risolvendo una gara che, sin al quel momento, non aveva fatto un tiro in porta.

Gara delicata quella che andrà in scena domenica pomeriggio, al Partenio-Lombardi, perchè precede anche l’altra gara in programma la settimana successiva, ovvero quella dello Stadio Arechi, nel Derby contro la Salernitana. All’andata, dal doppio vantaggio, l’Avellino si è fatto rimontare per 3-2.

Serie B, risultati 28a giornata: Poker del Palermo, pari del Frosinone

Empoli-Avellino 1-1, le pagelle: fa tutto D’Angelo, Lezzerini disattento