Avellino-Bari, brutto gesto di Ardemagni verso la tribuna

L’attacante reagisce male ai fischi

Brutto gesto di Matteo Ardemagni all’uscita dal campo. Al 58esimo della sfida tra Avellino e Bari, novellino ha richiamato in panchina l’attaccante numero 9, tra i peggiori anche quest’oggi. AL suo posto l’ingresso di Gigi Castaldo. Quando mancavano pochi metri alla linea di faallo laterale, un gesto, solo per un secondo, delle corna dell’attaccante ex Modena rivolto alla tribuna Montevergine.

Una risposta ai numerosi fischi rivolti ad Ardemagni anche oggi dai tifosi biancoverdi, che non perdonano all’attaccante le prestazioni e l’assenza di gol dal 6 novembre, ormai un girone fa.

Avellino-Bari 1-2, pagelle: Vajushi illumina, pessimi Moretti e Ardemagni

Avellino-Bari 1-2, Grosso: “Bravi a mantenere la calma dopo lo svantaggio”