Avellino-Brescia, Boscaglia: “Avversari non hanno cambiato molto”

Roberto Boscaglia, allenatore del Brescia, ha parlato nella conferenza stampa alla vigilia del match contro l’Avellino di Walter Novellino, valevole per la prima giornata del Campionato di Serie B 2017-18, alle ore 20:30, allo Stadio Partenio-Lombardi.

Il tecnico del club lombardo, del nuovo patron Massimo Cellino, ha dichiarato: “A differenza nostra, l’Avellino non è cambiato molto. Giocheremo su un campo in erba sintetica e sappiamo delle difficoltà che incontreremo. Noi però giocheremo per tutti i 90 minuti“.

Sulla Serie B di quest’anno, ha aggiunto: “Finalmente si comincia. Vogliamo giocarci un bel campionato, ma occorre massima attenzione dato che, come sappiamo, è un torneo difficile dove ci vuole molta concentrazione“.

Sul mercato del Brescia di questa sessione estiva, ha risposto: “A questa squadra manca ancora qualcosa. La società è al lavoro per portare a casa alcuni innesti. Nel frattempo sono felice degli arrivi di Meccariello, Longhi e Gastaldello. Vogliamo alzare il livello qualitativo della squadra e su questo la società sta facendo un ottimo lavoro“.

Infine, riferendosi sempre alla gara di domani sera, ha aggiunto: “Domani scenderemo in campo più dinamici e capaci di cambiare in base all’avversario che ci ritroveremo difronte“.

Pubblicato da Alfonso Parisi

Nato nel giugno del 1990 a Bisaccia residente a Mercogliano, sin da bambino grande tifoso dell'Avellino e appassionato di calcio.

Avellino-Brescia, i convocati di Boscaglia (Serie B 2017-18)

Calciomercato Serie B, Notizie e Trattative del 26 agosto 2017