Avellino Calcio, 600 Gol Segnati in Serie B

In principio fu Sperotto. Avellino, 30 settembre 1973. La squadra allenata da Giammarinaro esordisce in serie B nella gara interna contro il Brindisi. Davanti a 12.000 spettatori, gli irpini, però, escono sconfitti per 3-2, dopo che Sperotto e Fava avevano portato i verdi sul punteggio iniziale di 2-0. Ed è stato proprio Sperotto (8 reti a fine stagione) a siglare, al 22’, la prima –storica- rete in cadetteria.

Sperotto

Bari, 27 settembre 2015. Insigne firma la rete numero 600 dell’Avellino in serie B: 384 quelle realizzate in casa, 216 quelle segnate in trasferta nei diciassette campionati disputati in cadetteria. Dando uno sguardo ai numeri, il massimo di reti segnate appartiene alla stagione 2003/04, quando la squadra di Zeman, in 46 giornate, toccò la bellezza di 51 reti segnate. Al secondo posto le 48 reti, in 42 gare, della stagione 2013/14. Sul gradino ci salgono anche le 42 reti segnate nelle stagioni 2005/06, 2007/08 e 2014/15. Nella serie B a 38 giornate, il primato appartiene alla stagione 1995/96 quando furono realizzate 39 reti. E’ di Castaldo, invece, il primato di reti segnate in serie B: 27. Dietro di lui Pellicori (20) e Luiso (19).

600

RIVIVI LA STORIA DELL’AVELLINO CALCIO
CON LA RUBRICA AMARCORD 1912

Pubblicato da Stefano D'Argenio

Mi chiamo Stefano D’Argenio, sono nato ad Avellino il 17 dicembre 1981. Appassionato di calcio, seguo le sorti dell’Avellino da più di vent'anni, collezionando nel tempo qualsiasi cosa riguardasse la squadra (articoli, foto, video). La passione in tutti questi anni non è mai diminuita, anzi mi ha portato a creare una pagina “Storia dell’Avellino calcio” che è attiva su facebook.

Pagelle Allupate Bari – Avellino 2-1: galletti spietati, lupi spiedati

Video Bari-Avellino 2-1: Cori Ultras a Fine Partita