Avellino Calcio, Esonero Novellino: “No, resta”

Ecco la dichiarazione del numero uno dei biancoverdi all’incontro allo Store di questa mattina in merito alla questione Novellino

Lo staff dell’U.S.Avellino si è riunito oggi all’Avellino Store di via Cannaviello per i consueti auguri di Pasqua. Clima difficile questa mattina dopo la terribile batosta di ieri per 2-1 contro il Parma di D’Aversa nella 33a giornata del Campionato di Serie B 2017-18.

Presente all’incontro, oltre ai giocatori dell’Avellino e all’allenatore dei lupi Walter Novellino, c’era anche il presidente Walter Taccone che ha dichiarato: “Tutti gli sforzi che noi abbiamo fatto fino adesso adesso ci facciamo problemi di soldi che non possiamo cambiare l’allenatore? Tutto ciò non è vero, ma Novellino resta perché vogliamo che resti. Questa è la nostra scelta“.

Inoltre, al proseguimento dell’incontro, il patron dei biancoverdi ha dedicato una maglia speciale al capitano Angelo D’Angelo che, con la gara di ieri, persa per 2-1 contro il Parma, ha raggiunto 247 con la maglia dei lupi, superando un’altro capitano, ovvero Simone Puleo.

Pubblicato da Alfonso Parisi

Nato nel giugno del 1990 a Bisaccia residente a Mercogliano, sin da bambino grande tifoso dell'Avellino e appassionato di calcio.

Avellino Calcio, crisi senza fine. Novellino in bilico

Reyer Venezia-Sidigas Avellino, Sacripanti: “Per noi una bestia nera”