Avellino calcio – “Fermate Graziani, non merita più di restare”

La vittoria di ieri non è servita a calmare l’ambiente. Per nulla. Perchè ci ha pensato ancora una volta Graziani, il tecnico arrivato dal nulla, ad agitare le acque con dichiarazioni al vetriolo che hanno scosso la piazza. “Se vi levate da dosso un pò di storia, forse ritornate tutti normali”. E poi: “Era da decenni che qui in Irpinia non si faceva esordire un calciatore del settore giovanile”. Vogliamo dimenticare anche le altre uscite infelici di un tecnico che sembra un monarca. Faccio io e dico io. solo io e sempre io. Uscite poco infelici. Una dopo l’altra. Senza ritegno e senza rispetto. E’ arrivato il momento, forse, di dire basta. D’altronde la squadra sul campo sembra davvero non seguirlo. L’appello alla società da parte della stragrande maggioranza dei tifosi è di invertire la rotta con una nuova scelta tecnica. Speriamo davvero che la dirigenza sappia cogliere l’occasione adesso e riportare in Toscana uno che ha fatto più danni lui in tre mesi che chiunque altro.

Calcio Avellino – Novellino: “Avrei vinto il campionato, il derby fu la mia rovina”

Graziani, sono lacrime di coccodrillo: “Chiedo scusa, sono stato frainteso”