Avellino, Gubitosa: “Per ora non ho interesse a rientrare”

“Non ho interesse per ora a rientrare nell’Avellino, perché Taccone non vende”. Questo in sintesi, il discorso di Gubitosa ieri sera, nella trasmissione “Derby Serie B’ – in onda su Otto Channel 696. L’ex socio di Taccone è intervenuto telefonicamente, in seguito a una telefonata di un telespettatore da casa, su un presunto incontro tra lui e Taccone.

Ecco le sue parole in sintesi: “Preciso che da quando mi sono disimpegnato dall’Avellino non devo dare nessuna garanzia a Taccone per portare avanti la società. Se ho lasciato la squadra è perché Walter aveva un altro progetto, suo, che io non ho condiviso, che sta portando avanti con successo. E io oggi faccio il tifo per lui”.

Quindi specifica: “Non ci siamo visti, assolutamente. Qualora avessimo bisogno di far sapere qualcosa alla stampa, sapremo come farlo. Allo stato attuale la squadra sta andando avanti, bene, e Taccone dichiara che non ha bisogno di nessuno.”

Prosegue: “L’Avellino non provo a comprarlo per intero,  non perché non mi interessi, ma perché ad oggi non ce n’è bisogno. Taccone al massimo vuole dei soci di minoranza che gli diano una mano, e io non ho nessuna intenzione di comprare l’Avellino così come Taccone nessuna di venderla”.

Chiude però lasciando aperto uno spiraglio: “Poi se un domani Taccone dovesse stancarsi del calcio, decidendo di uscire, cosa che difficilmente avverrà perché lo conosciamo tutti, allora io non mi farò trovare impreparato”.

Avellino-Varese 65-61, Sacripanti: “Una grandissima vittoria”

Sidigas Avellino-Openjobmetis Varese 65-61, pagelle: Rich fa lavoro oscuro