Avellino Calcio, il mercato entra nel vivo

Si avvicina la stagione 2017-2018. Tante conferme (e qualche dubbio) per i biancoverdi

Il mercato calcistico della squadra avellinese non si arresta. Non a caso durante una intervista è stato dichiarato che il direttore dice si aver praticamente finito la squadra.

Nell’intervista, all’uscita dagli studi del notaio Giordano per la ricapitalizzazione, il presidente dell’Avellino, Walter Taccone, ha voluto descrivere un po’ quello che è stato il bilancio sul mercato biancoverde. L’ingresso di un difensore per il 90 per cento d’ossatura di squadra già validamente segnata: così il massimo dirigente irpino pensa al raduno e al suo imminente ritiro che si avvicina sempre più.

Avellino: tra calcio mercato e dubbi in presidenza

Sulla suggestione Francesco Di Tacchio alla Salernitana, Taccone è categorico e ha dichiarato che: “Non è mai stato in discussione. Credo che di tutti i giocatori che abbiamo forse sarà l’ultimo ad uscire”. Su Matteo Ardemagni, invece, lo scenario di mercato è aperto: “Con Matteo abbiamo un rapporto splendido. E’ un ragazzo d’oro. Questo non significa che debba restare ad Avellino. Troveremo una soluzione che deve essere condivisa da tutte le parti, da noi e da lui. Io spero che resti con noi: è un calciatore sul quale facciamo grande affidamento“. Dunque, si effettuano continue valutazioni in merito alla permanenza, o meno, della punta milanese in Irpinia.

Avellino calcio: cosa accadrà a Wilmots?

Per quel che riguarda invece la potenziale cessione di Reno Wilmots al Frosinone si sta attraversando una fase di stallo, ma la pista è comunque molto calda con calciatori in entrata per l’Avellino, in primis Emmanuel Besea, scelto in previsione dell’uscita dalla rosa giallazzurra con destinazione Partenio. L’affare con Ivan Lanni, che andrà via dall’Ascoli, sarà confermata nelle prossime ore. Semplice attesa per l’accordo, ma non dovrebbe verificarsi più lo scambio con Luca Lezzerini.

Avellino calcio: i tifosi ci credono

Nonostante una stagione abbastanza altalenante i tifosi irpini non hanno mai smesso di credere alle potenzialità della loro squadra del cuore. Così, reduci da tanto amore e tanta passione per la maglia biancoverde spesso si sono concessi il lusso anche di lasciarsi andare a scommesse online.

In effetti il mondo delle scommesse online e dei casino online dal vivo sta prendendo quota in tutta la Campania e nel resto dell’Italia, con cifre da capogiro di incassi da parte dei siti che mettono a disposizione tali  servizi.

Anche gli avellinesi si sono guardati bene dal l’imparare a selezionare i siti di scommesse e casinò in grado di offrire la massima sicurezza, al fine di utilizzare il proprio denaro su piattaforme autorizzate che nulla hanno a che vedere con le truffe online.

Non è stato poi cosi difficile sapersi muovere tra i siti di scommesse online che vengono validamente riconosciute dai clienti per l’autorizzazione e la certificazione rilasciate dall’AAMS.

Solo così gli amanti dello sport e del gambling online possono fare puntate in sicurezza senza dover temere perdite astruse o truffe repentine. Scommettere non è mai stato così pratico e sicuro come oggi, che nell’era di internet, tutte le regole severe e restrittive sono a favore degli utenti.

Le rovesciate: quando i gesti atletici restano nella storia

Avellino Calcio, Novellino ricorda la sua esperienza in Irpinia