Avellino Calcio, le richieste dei tifosi a Taccone

La curva sud ha organizzato una conferenza stampa stamattina per rispondere a Walter Taccone dopo le parole di ieri del presidente biancoverde. In questa conferenza alcuni rappresentanti della curva dei lupi hanno espresso 4 specifiche richieste verso Taccone.

  • NIENTE PROVOCAZIONI: I tifosi hanno parlato di istigazione alla violenza in riferimento alle parole del presidente che ieri in conferenza diceva di aspettarsi la presenza della curva. Provocazione che non è stata accettata. I tifosi non cadono in certi “tranelli”. Ci sarà una contestazione dura verso Taccone, ma civile. “Nessun calcio” e nessuna violenza ma solo una decisa contestazione.
  • INCONTRO PUBBLICO: “A Taccone voglio far vedere tutte le facce che lo contestano e lo invito ad un incontro pubblicoCosi vede le nostre facce e quelle di tutti gli altri che vogliono parlare con lui”. Un modo, secondo i tifosi, di consentire anche a Taccone di metterci la faccia. Un incontro con giornalisti e tifosi, tutti liberi di fare domande di ogni genere.
  • TRASPARENZA: I tifosi chiedono più trasparenza al proprio presidente. “Le società di calcio non si gestiscono in privato, perchè sono patrimonio di tutta la provincia. Per fare un esempio, ci ha presi in giro sulla situazione Ferullo, dopo aver già firmato l’atto“. Le parole del rappresentante della curva che ha inneggiato alla trasparenza anche per l’amore verso i colori e la maglia dell’Avellino.
  • FERULLO A CASA: Accuse al nuovo socio di minoranza dell’Avellino, appena entrato in società con l’acquisizione del 15%. “Ferullo come si è presentato? Come un burattino e Taccone il burattinaio. Entra in società si fa manipolare dal socio. Davvero un burattino. Ferullo meglio se resta a casa“.

Pubblicato da Gianluca Spiniello

Appassionato di sport, di calcio in particolare, scrivo per piacere prima che per lavoro, Tifoso di U.S. Avellino e Scandone, cerco di condividere questa passione attraverso le mie parole.

Avellino Calcio, Diffidati: Revocato Daspo a Iannuzzi

Infortunio Lasik, stagione finita?