Avellino Calcio, Novellino ricorda la sua esperienza in Irpinia

L’intervista all’allenatore di Montemarano e le sue parole sull’avventura alla guida dei Lupi

Dopo la sconfitta con il Bari di Pasquetta fu detto stop all’avventura di mister Walter Novellino nello spogliatoio dell’Avellino. Il tecnico di Montemarano è stato esonerato all’indomani di quella gara, il suo posto fu preso provvisoriamente da Foscarini che è stato in grado di mettere in salvo i lupi. Ora c’è Michele Marcolini sulla panchina irpina, il nuovo che per a di farsi un posto. Ma a distanza di mesi Novellino ripercorre ancora il suo cammino tra i biancoverdi.

Novellino: l’intervista sull’Avellino

In una intervista rilasciata a Tmw, l’ex allenatore irpino ha parlato di Avellino e di calcio nell’insieme, lasciandosi andare anche in merito al particolare caso di Cristiano Ronaldo alla Juve e sui Mondiali.

Novellino si è espresso con queste parole: “Ad Avellino ho dato tanto, la scorsa stagione abbiamo pagato alcune cose, come gli infortuni e magari i derby persi che hanno un pò destabilizzato il gruppo. L’Avellino ha deciso di cambiare, avendo ragione perchè poi si è salvato, ma va bene così. Rimpianti in Irpinia? Mi è dispiaciuto non avere avuto tutti a disposizione. Però ho fatto crescere diversi giovani. Io mi sento di poter dare ancora tanto al calcio. Futuro all’estero? Perchè no. Ora mi guardo intorno, le richieste dall’estero ci sono ma preferisco l’Italia”.

Novellino: cosa pensa di Cristiano Ronaldo alla Juve

Novellino si è lasciato andare pure ad alcune domande sulla Juventus e la strana trattativa di Cr7 e sui mondiali di Russia.

Secondo l’allenatore, Ronaldo è un giocatore favoloso. Beppe Marotta non parla e quando non parla qualcosa bolle in pentola. La Juve se lo può permettere, ha un bilancio da invidia. Il compagno ideale di reparto si appresta ad essere Mandzukic.

Non sarebbe giusto tuttavia sacrificare un bomber come Dybala, mentre Higuain con ogni probabilità potrebbe far fare cassa. Alla fine un giocatore dovrà pur partire per lasciare il posto a Ronaldo.

E sui mondiali, Novellino dice di adorare Tabarez, è un uomo straordinario. Il suo tifo era per l’ Uruguay, e ovviamente Brasile dal momento che un pò brasiliano lo è. Oscar W. Tabarez ha dato prova che non importa l’età, ma quello che sai donare, pure con una malattia che ti sta uccidendo. E per lui i calciatori sarebbero capaci di lanciarsi giù dalla montagna. Conta più questo che le rose, gli schemi e tutte le situazioni che ci sono intorno.

Novellino: una stagione all’Avellino da non dimenticare

Nonostante lo scivolone di quella partita con il Bari che gli è costata la panchina, Novellino ha regalato bei momenti ai suoi tifosi. I quali hanno spesso letteralmente scommesso la vittoria della loro squadra del cuore biancoverde.

Come hanno scommesso? Date le ultime tendenze non stupisce il fatto che siano andati a go go i siti di scommesse online, i quali insieme ai siti di casino virtuali, come quelli indicati da Theglobalsquare.org, stanno facendo impazzire gli amanti del gioco. Basta saper scegliere i siti autorizzati e certificati e in me che non si dica tutti i tifosi di calcio, anche quelli dell’Avellino, dimostreranno la loro passione sanguigna per la squadra preferita, scommettendo online per la vittoria. E chissà, magari, già che ci sono si concederanno anche un giretto al poker virtuale.

Avellino Calcio, il mercato entra nel vivo

Chi vincerà la serie B 2018-2019? Scegli la tua squadra favorita