Avellino Calcio, sei anni di seguito in Serie B: è record

Mai la società biancoverde aveva disputato tanti campionati consecutivi in B

Con la salvezza raggiunta ieri a Terni, l’Avellino ha collezionato un record non da poco nella propria ultracentenaria storia: 6 campionati di seguito in Serie B. Una striscia iniziata nella stagione 2013-14, e che proseguirà (almeno) fino alla stagione 2018-19. Un dato oggettivo che rappresenta un inedito nella storia biancoverde in questa categoria.

Infatti l’Avellino aveva disputato al massimo cinque campionati di seguito in B, dal 1973-74 al 1977-78, quando in quest’ultima stagione si raggiunse la storica promozione in Serie A. Anche quegli anni erano stati caratterizzati quasi sempre da salvezze come quelle di quest’anno, ottenute all’ultima giornata, prima dell’incredibile stagione della promozione in A

L’Avellino era poi tornato in B nella stagione 1988-89, rimanendoci per quattro stagioni fino al 1991-92, quando retrocesse, dopo quasi vent’anni, di nuovo in C. Da allora è l’iniziata epoca più buia della società biancoverde: molti campionati anonimi in serie C, intervallati da sporadiche promozioni in B con società diverse, che però puntualmente non riuscivano ad ottenere la salvezza. E’ accaduto nel 1995-96 con Sibilia, nel 2003-04 con Casillo e per ben tre volte con i fratelli Pugliese: 2005-06, 2007-08 e 2008-09, prima del fallimento della vecchia società.

Dall’avvento di Taccone nell’estate del 2009 (con altri soci all’inizio), per l’Avellino è iniziata indubbiamente una nuova epoca. Pur con tante difficoltà, bisogna dare a questa proprietà di avere raggiunto prima la Serie B (anche se con due ripescaggi, dalla D alla Lega Pro Seconda Divisione nel 2010 e da quest’ultima alla Lega Pro Prima Divisione nel 2011) e poi di averla mantenute per sei stagioni.

Certo, mentre i due primi campionati (2013-14 e 2014-15) erano stati positivi e il terzo (2015-16) già un po’ meno, le ultime due salvezze sono state raggiunte con qualche patema di troppo che certamente poteva essere evitato con qualche errore in meno. Per i processi però, ci sarà tempo: oggi godiamoci questa salvezza, che consentirà all’Avellino di disputare il suo 20° campionato di Serie B della sua storia.

Dolomiti Energia Trentino-Sidigas Avellino: vivere o morire

Highlights Ternana-Avellino 1-2: Video Gol e Sintesi