Avellino-Carpi, Novellino: “Sbagliato delle partite, ci possiamo rialzare”

“Abbiamo sbagliato delle partite, ma ci possiamo rialzare”. Così Walter Novellino oggi in conferenza stampa, alla vigilia di Avellino-Carpi, in programma alle ore 15:00 allo Stadio Partenio-Lombardi, valevole per la 17a giornata del Campionato di Serie B 2017-18.

Queste sono state le sue parole: “Abbiamo tutte le possibilità di riprendere il nostro cammino, sono state recuperate anche le energie mentali.Vedremo domani che modulo utilizzare. Abbiamo sbagliato tre partite, non dimentichiamo che la squadra ha perso un po’ di pezzi per strada, ma ha tutte le potenzialità per rialzarsi. Abbiamo passato un periodo poco fortunato, sabato abbiamo giocato male dal punto di vista caratteriale. Ma è ancora l’Avellino di Novellino“.

Sulla formazione che scenderà in campo domani: “Abbiamo provato il 4-4-2 che poi è stato il modulo con cui ho fatto le mie fortune, tra Radu e Lezzerini ho già scelto. Molina con me al Modena faceva la mezzala o l’esterno di centrocampo a quattro. Può giocare anche da mezzala. Ardemagni è in difficoltà, ma lo metterò in condizione di recuperare. Bidaoui? Il modulo non è importante, quando uno vuole giocare, lo fa anche in porta”.

Sul processo Money Gate che potrebbe danneggiare la squadra: “La cosa più importante è il campo, sto lavorando sul piano mentale. Altre cose non devono riguardarci, pur mostrando rispetto per tutto ciò che ci sta accadendo intorno. Nessuna squadra ci ha mai messo sotto“. Sul Carpi: “Ha calciatori che potrebbero metterci in difficoltà”.

Sidigas Avellino-Umana Venezia, sfida per il secondo posto

Avellino-Carpi, i convocati di Novellino