Avellino-Cesena, Novellino: “Servirà cattiveria e spirito battagliero”

Ecco le parole del tecnico di Montemarano alla vigilia del match del Partenio

Walter Novellino, questa mattina, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Avellino-Cesena, match in programma domani pomeriggio, alle ore 15:00 al Partenio-Lombardi, valevole per la 25a giornata del Campionato di Serie B 2017-18.

Il tecnico di Montemarano ha dichiarato: “A Foggia abbiamo regalato noi la partita. La voglia è tanta. Affrontiamo una squadra con molta voglia e di esperienza, ha un allenatore di esperienza come Castori che sta dimostrando tutto il suo valore. Sono forti caratterialmente e lo dobbiamo essere anche noi per vincere.

Noi dobbiamo puntare ai tre punti cercando di giocarla con a cattiveria agonistica. Ognuno deve fare le cose che gli dico. Solo così si può fare le cose meglio. Noi abbiamo bisogno di gente che lotta. Ardemagni ha un grande spirito e sarà tra i convocati. L’ho visto con un appiglio diverso sui suoi problemi fisici.

Lo spirito deve essere battagliero e caratteriale. Se ci chiamiamo lupi dobbiamo dimostrarlo sul campo. Nel mio modo di pensare io ho sempre ottenuto tutto ciò dal mio lavoro. So come caricare i miei giocatori e me li gestisco io.

Ho molto rispetto per il Cesena. Ha una squadra con giocatori che ho già avuto e che ci possono mettere in difficoltà se non siamo concentrati. Oggi Ardemagni, ripeto, l’ho visto bene. La società è quella che comanda, ma sul campo comando io.

Sto vedendo le condizioni di Cabezas. Lo stiamo recuperando e di inserirlo piano piano e sarà, sicuramente, convocato. Sono preoccupato e dispiaciuto per Gavazzi. Rizzato a Foggia non era pronto, ma adesso è pronto. Vajushi può dare una grossa mano alla squadra. Vediamo come stanno questi giocatori.

Voglio una squadra consapevole di questo momento che stiamo attraversando. A me non piace fare le chiacchiere, ma guardo ai fatti. Con un po’ più attenzione eravamo in una buona posizione in classifica“.

Sidigas Avellino-The Flexx Pistoia, Sacripanti: “Servirà l’apporto positivo di tutti”

Avellino-Cesena, Convocati: ritorna Ardemagni