Avellino, col Pescara alla ricerca del gol perduto

Il gol decisivo di Castaldo in Ascoli-Avellino 3-4 del 12 marzo 2016

Nella gara contro il Pescara di questa sera, l‘Avellino cercherà di ritrovare, oltre alla vittoria, anche il gol. Se infatti la vittoria manca dallo spettacolare 4-3 di Ascoli del 12 marzo scorso, quella partita è stata anche l’ultima in cui i lupi sono andati in rete. Un digiuno di gol a cui l’Avellino non era assolutamente abituato.

Nel turno successivo all’Ascoli, c’è stata la sconfitta interna contro la Ternana per 0-2 che ha causato l’esonero di Tesser, ora già rimpianto da molti tifosi. Quindi l’esordio di Marcolin contro il Crotone nella gara terminata 0-0, e poi la brutta sconfitta di sabato scorso contro il Latina per 0-3, che ha gettato l’ambiente irpino nello sconforto.

Considerato che la rete di Castaldo contro l’Ascoli è stata segnata al minuto 88, sono complessivamente 272 i minuti senza gol per l’Avellino. Un vero record negativo, anche considerando il fatto che, con Tesser, solamente nello 0-0 interno contro il Novara, i lupi non erano andati a bersaglio. Urge dunque ritrovare il gol perduto, sperando che porti a una vittoria scaccia-crisi.

Leggi anche: Avellino-Pescara, Castaldo alla ricerca della rete numero 50

Leggi anche: Avellino-Pescara, i Convocati di Marcolin

TUTTO SU AVELLINO-PESCARA

Calciomercato Avellino, per Biraschi è derby Genoa-Samp

Avellino-Pescara: Diretta Tv e Streaming